Aiutiamo altri a essere leali a Geova. I fratelli inattivi.

covercongresso2016

Come in passato, anche quest’anno, ai congressi estivi, il discorso sugli inattivi è rivolto soprattutto agli anziani e alle congregazioni.

Come in passato, anche quest’anno, ai congressi estivi, il discorso sugli inattivi è rivolto soprattutto agli anziani e alle congregazioni. L’obiettivo del Corpo Direttivo è ancora un volta quello di far capire ai presenti che gli inattivi sono a tutti gli effetti dei fratelli. “Realmente, dunque, finché ne abbiamo il tempo favorevole, operiamo ciò che è bene verso tutti, ma specialmente verso quelli che hanno relazione con [noi] nella fede. (Gal. 6:10)

Inoltre, l’Organizzazione cerca di sensibilizzare l’uditorio, menzionando gli sforzi che sta facendo da un po’ di tempo a questa parte per aiutare gli inattivi a ritornare nel popolo di Dio. Per mezzo di questo discorso, l’oratore aiuterà i presenti a rendersi conto che “Geova può servirsi di ciascuno di noi per aiutare questi fratelli a ritornare”. Semplici consigli, come “una breve telefonata o una visita possono ricordargli che non li abbiamo dimenticati”. Inoltre, l’oratore consiglia le congregazioni ad “accogliere a braccia aperte un proclamatore quando assiste a un’adunanza, evitando di dire o fare cose che possono imbarazzarlo”.

Ancora una volta si ribadisce che la responsabilità di cercare la pecora smarrita è degli anziani. (Luca 15:4-7). In questo discorso viene annunciata la disposizione che “gli anziani dovranno visitare una volta l’anno tutti gli inattivi della loro congregazione, con lo scopo di valorizzare ciò che è stato perduto”. Aiutare gli inattivi è una questione di lealtà a Geova.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA