Archivio Autore

L’anziano INCOMPETENTE / 1

Come si fa a capire subito se un anziano è incompetente, senza dover aspettare anni o purtroppo constatarlo dopo che ha causato un grave danno emotivo e spirituale?

In senso biblico è competente chi “è adeguatamente qualificato per assolvere un determinato incarico”. (2 Corinti 3:5) Non tutti sono qualificati in congregazione per ricevere e ottemperare l’incarico di sorvegliante di congregazione. E non tutti gli anziani rispecchiano le norme spirituali. Non è per niente facile “capeggiare” sui fratelli. Quali segnali indicano se un anziano è capace o incompetente?

Leggi Tutto Nessun Commento

Un vero sorvegliante viaggiante

E’ un sorvegliante molto attento a far crescere le congregazioni condividendo la sua esperienza in Cristo. Il concetto attuale di leader trasformazionale sembra stargli a pennello.

Agli inizi della sua missione le comunicazioni non erano così come le conosciamo. Eppure, ancora oggi, riesce a conquistare i cuori di migliaia di persone, contagiando con le sue parole ogni genere di individui. Entusiasta, appassionato, voce ardente e instancabile della verità da trasmettere, una vita piena di pericoli e grandi difficoltà, infiamma i cuori dei cristiani e degli scettici. Attento predicatore della buona notizia, riesce a cogliere le varie sfumature di Dio e a saperle condividere con le congregazioni. Egli si staglia contro le banalità, le mediocrità e contro coloro che si atteggiano a capi dei fratelli.

Leggi Tutto Nessun Commento

I tdG? Pronti a smaterializzarsi nell’universo digitale

Presto anche loro saranno fagocitati in una realtà virtuale avanzata, dove non si raduneranno più nelle Sale del Regno, ma vivranno vite parallele, condividendo emozioni, esperienze, adunanze, congressi, assemblee, visite del sorvegliante e ascolteranno discorsi in streaming direttamente da Warwick. Il corpo direttivo sarà il centro del loro mondo.

Ben presto l’umanità vivrà in una super realtà, una sovra-dimensione universale quantistica. Il nostro destino (Armaghedon permettendo) ci vedrà smaterializzati e proiettati in una prossima meraviglia tecnologica: una Rete più potente miliardi di volte di quella attuale. Attraverso sofisticati sistemi sensoriali e tattili potremo immergerci in una realtà fantascientifica, una sorta di Matrix. Potremo viaggiare nei posti più remoti del cosmo rimanendo seduti nella poltrona di casa. Una dimensione multimediale dove potremo comunicare con chiunque, anche con quelli nascosti negli angoli più sconosciuti del nostro pianeta.

Leggi Tutto 1 Commento

Quando il fratello e la sorella contano più dell’organizzazione

La vera organizzazione cristiana mette al centro la persona con i suoi bisogni e non se stessa.

Invitata a una festa di nozze, Maria si accorge che manca il vino e si rivolge a Gesù per risolvere il problema. Gesù dà le indicazioni necessarie per trasformare l’acqua in vino. (Giovanni 2:1-11). Con lungimiranza, Maria si accorge di un bisogno prima degli altri. Osservando con attenzione intuisce che l’assenza del vino avrebbe rovinato la festa. Il vino è fonte di gioia, espressione di pienezza della vita, di passione. Comprendendo il suo ruolo, si fa promotrice di quel bisogno rivolgendosi a suo figlio, attivando una serie di movimenti all’interno della casa affinché il bisogno venga soddisfatto. Riesce a far sì che Gesù valorizzi la realtà provvedendo il necessario.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA