Archivio Autore

Scambiarsi un pensiero

banconotadollaro

“C’è più felicità nel dare che nel ricevere”

“Se tu e io ci scambiamo un dollaro, restiamo sempre con un dollaro ciascuno.  Se invece ci scambiamo le idee, dopo tu ne hai due e io pure”.

La frase riportata sopra è di Dan Zadra, fondatore e direttore editoriale di Compendium, nonché uno dei creativi più importanti d’America.

Leggi Tutto Nessun Commento

Chi le può aiutare?

pastore

Chi può aiutare le persone simili a pecore che si sono allontanate dal gregge?

4 Se gli anziani cristiani vogliono aiutare le pecore che si sono allontanate, devono ricordare che il gregge di Dio è una congregazione di persone dedicate a lui: il prezioso ‘gregge del suo pascolo’. (Sal. 79:13) Queste amate pecore hanno bisogno di tenera cura, e ciò significa che i pastori amorevoli devono interessarsi sinceramente di ciascuna di loro. Le amichevoli visite pastorali possono essere molto efficaci. L’amorevole incoraggiamento di un pastore può edificare spiritualmente le pecore e accrescere il loro desiderio di tornare nel gregge. —1 Corinti. 8:1.

Leggi Tutto Nessun Commento

Non dimentichiamo l’ospitalità!

kmmarzo14

Oh sì, certo, come no!

Mi ricordo bene quella sera. Aspettavo con curiosità e con un po’ di trepidazione che l’oratore pronunciasse questa parte. Ero presente da inattivo e stavo frequentando da poco le adunanze. “Non dimenticate l’ospitalità” consiglia con autorevolezza l’apostolo Paolo in Ebrei 13:2. Speriamo bene… “Quali modi per mostrare ospitalità, l’oratore suggerirà ai fratelli?” mi son chiesto. Dopo la dimostrazione, l’oratore con un ottimismo ebete inizia a sproloquiare sull’accoglienza da fare agli inattivi. “Anche se l’inattivo si è raffreddato è sempre un fratello” pontifica dal podio. E dagli! Qualcuno dei presenti dia un’aspirina all’inattivo per il suo raffreddore. “Alla Commemorazione dobbiamo accogliere gli inattivi alla grande!” è il primo di una serie di consigli rimbombanti del facilone di turno. Odo fragori e cannonate di una potenza tale da stordire le mie orecchie da elefante. Non vado oltre e non infierisco.

Leggi Tutto Nessun Commento

Cretini che odiano la cultura

cultura

La parola cretino deriva dal franco-provenzale crétin, propriamente cristiano, che, usato dapprima nel significato di ‘povero Cristo, poveraccio’ ha poi assunto valore peggiorativo.

Cretino è un aggettivo attribuito alla persona idiota, sciocca, deficiente. Il contrario di cretino è intelligente, cioè colui che mostra capacità intellettuali sopra la media; è acuto, perspicace, intuitivo, sagace. La persona intelligente ha, quindi, le facoltà mentali per intendere, pensare, elaborare giudizi e soluzioni.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA