Archivio Autore

Segni di una vita che scivola lentamente verso il basso

Nel corso della sua storia, il popolo di Dio si è abbandonat innumerevoli volte a una inesorabile deriva. E’ scivolato lentamente, fino in fondo, in un modo quasi impercettibile, in una condizione spirituale così rovinosa da non riuscire più risalire dalla fossa in cui era precipitato. Scivolare lentamente verso il basso fa parte della natura peccaminosa dell’uomo. Non c’è quindi da meravigliarsene. Quali sono i segni che fanno scivolare il cristiano verso il basso?

Leggi Tutto Nessun Commento

CLONAMI

 Ian Wilmut del Roslin Institute, uno dei “padri” di Dolly   

Dolly è la prima pecora clonata e ha vissuto circa sette anni. L’esperimento è avvenuto in Scozia presso dei laboratori scientifici. E’ il primo mammifero clonato da una cellula adulta, prelevata da una ghiandola mammaria di pecora. Dolly è perciò diventata una “gemella” più giovane della pecora da cui era stata prelevata la cellula. Venne abbattuta nel 2003 a causa di un’infezione polmonare che le causava forti sofferenze. La clonazione, fatta attraverso processi cellulari, ha aperto la strada ad altri esperimenti su animali fotocopia.

Leggi Tutto Nessun Commento

«Si prega di attendere»

In effetti, ci sono attese che richiedono veramente una preghiera a Dio per darci la pazienza di Giobbe.

 Per gran parte della nostra vita non facciamo altro che attendere qualcosa. Siamo in bilico tra certezze e dubbi, speranza e disperazione. Non sempre otteniamo ciò che desideriamo e ancora più raramente possiamo ottenerlo subito. Tutto questo può essere frustrante, ecco perché sarebbe più opportuno che a motivarci a fare meglio non sia l’impazienza, che potrebbe allontanare l’obiettivo, ma la lungimiranza, quella capacità di vedere oltre e lontano, che sia in grado di prevedere le conseguenze delle nostre azioni. Saper attendere è un’arte che va coltivata con cura.

Leggi Tutto Nessun Commento

SENZA VERGOGNA

La vergogna non sempre è un sentimento negativo. E’ vergognoso colui che non manifesta pudore quando si comporta in modo disonesto, che non si turba di fronte alla condanna e alla riprovazione di una condotta errata. D’altro canto, nel I secolo, se un cristiano si rifiutava di praticare le convenzioni sociali dell’epoca a discapito delle norme cristiane, non si sarebbe dovuto vergognare della sua condotta (1 Pietro 4:16).

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA