Il seme del Regno che cade nel terreno “non eccellente” è irrecuperabile?

“Ecco, un seminatore uscì per seminare. Mentre seminava, alcuni semi caddero lungo la strada, e vennero gli uccelli e li mangiarono. Altri caddero in un luogo roccioso dove non c’era molto terreno e subito germogliarono perché il terreno non era profondo. Ma quando il sole si alzò bruciò i germogli e, siccome non avevano radici, si seccarono. Altri semi caddero fra le spine, e le spine crebbero e li soffocarono. Altri ancora caddero sul terreno eccellente e iniziarono a dare frutto, questo 100, quello 60, l’altro 30 volte tanto”. – Matteo 13:3-8.

Se il seme non cade nel terreno giusto, vuol dire che non c’è speranza per tutti gli altri? Poniamo questa domanda a beneficio di coloro che si sono allontanati e si sono convinti che non esiste speranza per un ritorno a Dio.

Leggi Tutto Nessun Commento

Trasformarsi

La trasformazione in meglio o in peggio è un processo che fa parte della natura umana.

 L’esempio del bruco che diventa una bellissima farfalla, non più vincolata alla terra, ma capace di librarsi nell’aria, divenendo una vera signora dei cieli è calzante per descrivere la trasformazione umana, anche se nel caso dell’uomo il processo è più complicato. Come si sviluppa questa trasformazione? Perché di solito avviene dopo la mezza età? Come tdG, perché siamo interessati ai processi di trasformazione personale?

Ogni trasformazione comporta un’esperienza quasi soprannaturale. Si muore e si rinasce interiormente. In genere, il concetto di trasformazione porta le persone a diventare, in modo più profondo e completo, chi veramente sono e chi potenzialmente sono sempre state. Cambiare nel nuovo può portare paradossalmente all’antico. Chi subisce questo processo si rivela per quello che è. Non fa altro che realizzare se stesso, i suoi desideri, la visione, l’immagine che ha di sé al massimo grado possibile.

I cambiamenti più interessanti e spiritualmente più significativi avvengono nell’età adulta, perlopiù dopo i quarant’anni. In questa fase molte cose cambiano e spesso si vive un quadro della vita tutto diverso da quello immaginato. La larva che diventa farfalla è sempre la stessa creatura, solo apparentemente diversa. Il nuovo stadio che la porta a diventare farfalla era sempre latente negli altri stadi precedenti. La forma cambia, ma non diventa un essere differente.

Leggi Tutto Nessun Commento

LA DOPPIA VITA

Quando la religione tira fuori i suoi scheletri dall’armadio

Durissimo monito di papa Francesco ai pastori che hanno una doppia vita. Commentando il Vangelo di Marco durante la Messa tenuta ieri a Casa Santa Marta, Francesco ha spiegato che di fronte agli insegnamenti degli scribi, che pure “dicevano la verità”, la gente “pensava a un’altra cosa”, perché quello che dicevano “non arrivava al cuore”: insegnavano “dalla cattedra e non si interessavano alla gente”. Avevano perso la “capacità” di commuoversi proprio perché “non erano vicini né alla gente né a Dio”. E quando si perde tale vicinanza, evidenzia il Papa, il pastore finisce “nell’incoerenza di vita”.

Leggi Tutto Nessun Commento

L’odore della pecora e l’odore del lupo

I lupi che vengono in veste di pecore possono ingannare l’occhio, ma non l’olfatto. Il lupo non può nascondere il suo odore, per questo è facilmente riconoscibile.

L’odore è la sensazione specifica dell’organo dell’olfatto, che può essere gradevole o sgradevole. L’olfatto è il senso preposto alla percezione degli odori. In alcuni animali (vertebrati) è molto accentuata. Odorare significa fiutare e ha diversi sinonimi: avvertire, captare, individuare, intuire, percepire, presagire, sentire, [con riferimento a qualcosa di negativo].

L’odore della pecora è facilmente riconoscibile al pastore perché ce l’ha attaccato addosso. Lo si riconosce dalla lana impregnata di sporco. L’odore del lupo è riconoscibile dalle urine e dagli escrementi che hanno un odore acre, intenso, prodotto da certe ghiandole. Inoltre, un lupo si riconosce dalla forma e dalla dimensione delle tracce che lascia sul terreno, dall’andatura e dalla lunghezza del passo. Inoltre ha gambe lunghe, zampe grosse, testa grande e mascelle robuste.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA