Le stelle: punti di riferimento nei momenti bui

“Alzate gli occhi in alto e vedete. Chi ha creato queste cose? Colui che ne fa uscire l’esercito perfino a numero, che tutte chiama perfino per nome. A motivo dell’abbondanza di energia dinamica, essendo egli anche vigoroso in potenza, non ne manca nessuna”. — Isaia 40:26.

La vastità della creazione stellare accresce infinitamente il vigore e il significato delle parole del Creatore riportate in Isaia. Alzando gli occhi al cielo in una notte serena si possono vedere migliaia di stelle, ciascuna delle quali, come il sole, sprigiona un’enorme quantità di energia.

Leggi Tutto Nessun Commento

La RABBIA di Achille

Volto tirato, occhi color fiamma, sopracciglia ravvicinate, guance tinte di rosso accesso, labbra agitate dal tremore, denti che digrignano, vene giugulari gonfie, capelli rizzati, muscoli tesi, impulso di fare a pezzi qualcosa. Un animale selvaggio, una follia di breve durata. La rabbia: un’emozione indisciplinata che esplode con le sue scenate e le improvvise fiammate di furore in maniera strana e inattesa.

Rovina i matrimoni, le amicizie, la fratellanza, qualsiasi rapporto umano. Nessuna persona ragionevole vorrebbe avere a che fare con un tipo escandescente. Al solo contatto, come minimo si ustionerebbe. Eh sì, la rabbia è un vero tallone d’Achille.

Leggi Tutto Nessun Commento

Dicono di sì ma poi non fanno

Li vedi quando sono sul podio a disquisire i paragrafi di un articolo di studio sugli “inattivi” o una parte di un’adunanza che parla di loro o a commentare su come aiutarli a ritornare a Geova o come invitarli alla Commemorazione. A sentirli danno l’idea di essere disponibili, affabili, avvicinabili, ubbidienti alle direttive del corpo direttivo. A nessuno degli ascoltatori passa per la testa che costoro somigliano a uno dei due figli di una parabola di Gesù.

Dopo averli nuovamente messi in difficoltà, Gesù con una parabola rivela realmente chi è l’élite religiosa giudaica. Gesù racconta:

Leggi Tutto 1 Commento

Maieutica

Dal nulla non può venire che il nulla, se però hai un po’ di materia grigia…

La maieutica designa il metodo usato da Socrate per “tirare fuori” dai suoi allievi la verità che inconsciamente avevano dentro. È un comportamento simile a quello della levatrice che aiuta a partorire, a “tirare fuori” il bambino. Similmente Socrate aiuta altri a “partorire” la verità, attraverso il dialogo, le domande. E per stimolare la mente, anche quello di fingersi ignorante.

È difficile trovare maestri educatori che stimolino le menti alla riflessione. Inoltre, la materia grigia si sta pericolosamente atrofizzando a causa dell’inattività a cui è sottoposta. Quel poco che rimane viene finalizzata a sciocchezze e al gossip.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA