I RICOSTRUTTORI

Ricostruzione, secondo Wikipedia, è l’atto di ricostruire, sia in senso proprio che figurato, qualsiasi cosa che sia andata distrutta o persa.

Per fare un esempio, pensate a una casa che si trova in condizioni pessime a causa di un evento straordinario come una disgrazia imprevista. A guardarla sembra uno sfascio totale. I passanti potrebbero concludere che è una vera bruttura e che dovrebbe essere demolita. Ma qualcuno potrebbe avere un punto di vista completamente diverso. Questa persona potrebbe guardare oltre le apparenze e vedere che la struttura è buona e che la casa può essere rimessa a nuovo. Così la compra e la risistema. Agli occhi dei passanti, ora è una bella casa. Possiamo essere come la persona che si è adoperata per ristrutturare la casa? Invece di concentrarci sui difetti dei fratelli lontani, possiamo discernere le loro buone qualità di un tempo e il loro potenziale di ulteriore crescita spirituale? Se lo facciamo, impareremo ad amare i fratelli per la loro bellezza spirituale, come fa Geova, anche se attualmente non sono vicini a noi. (Ebrei 6:10)

Leggi Tutto Nessun Commento

Gli anziani e la sindrome delle patelle

Le patelle vivono attaccate agli scogli, gli anziani agli incarichi

Patelle non padelle. Le patelle sono dei molluschi mentre le padelle sono delle pentole. Le patelle hanno il loro habitat sugli scogli, le padelle in cucina. La patella, da non confondere con l’osso del ginocchio, chiamato anch’esso così, è il nome di vari molluschi che vivono lungo le coste di quasi tutti i mari, attaccati agli scogli: hanno conchiglia conica, appiattita e ovale. Gli “anziani” a beneficio di chi ci legge e non conosce la terminologia dei testimoni di Geova, sono i responsabili delle congregazioni e molti di loro sono appiccicati agli incarichi (mansioni) e ai privilegi che non li stacchi da essi nemmeno con una sega multifunzione della Black&Decker.

Leggi Tutto Nessun Commento

L’ESPERIENZA DELL’EREDITA’ E DEL RITROVAMENTO NELLA PARABOLA DEL FIGLIO PRODIGO

Gesù, con i suoi accostamenti tra cose simili, indirizza gli ascoltatori verso una conclusione apparentemente ovvia, che risulta invece, un ribaltamento di quanto accettato comunemente dalle persone. Con le sue illustrazioni induce la mente umana a cogliere le verità nascoste. Le illustrazioni sono sempre applicabili e comprensibili in ogni momento ed epoca e hanno la capacità di nascondere la verità a chi ne farebbe cattivo uso. Secondi molti, la parabola delle parabole è quella del cosiddetto Figlio prodigo, riportata in Luca 15:11-32.

UNA EREDITA’ CHE NESSUNO POTRA’ MAI DISSIPARE

I due figli si erano già persi in casa del padre: uno pecca per eccesso, l’altro per difetto. Non si incontrano mai, non si parlano, sono estranei in casa. L’unico collegamento sembra essere, oltre al padre, l’interesse per l’eredità. Questo fatto dimostra come si può vivere nella stessa casa, avere obiettivi simili ed essere contemporaneamente degli sconosciuti.

Leggi Tutto Nessun Commento

Grazia o giustizia nel caso del figlio ritrovato?

Quando a contare è l’amore e non le regole

In teologia, la grazia è l’aiuto soprannaturale che Dio concede all’uomo per guidarlo nella via della virtù. Per gli uomini è una buona disposizione dell’animo verso gli altri, una sincera benevolenza. In ambito giuridico la grazia è un provvedimento di clemenza e di estinzione della pena a favore di un determinato soggetto.

La giustizia divina è una delle quattro principali qualità di Dio, ed è una condizione di rettitudine che si manifesta in un comportamento consono a quello di Dio. La giustizia umana consiste nella volontà di riconoscere e rispettare i diritti altrui attribuendo a ciascuno ciò che gli è dovuto. L’autorità a cui tale potere è affidato è la magistratura.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA