La potenza del PER-DONO

Definire il perdono è difficile. Non si tratta soltanto di assolvere chi ha sbagliato rinunciando alla punizione verso chi ha fatto un torto, c’è di mezzo un atto molto personale che implica la misericordia al massimo della sua nobiltà.

Chi perdona non dimentica il torto ricevuto, spera che l’essenza e la bellezza del perdono non si dissolvino col tempo. 

Leggi Tutto Nessun Commento

Empatia che logora

È un disturbo che colpisce chi si fa carico delle sofferenze altrui

Colpisce quegli anziani di congregazione che per indole sono portati ad assorbire gli stati d’animo dei fratelli fino a farli propri.

Un ex anziano, molto impegnato a suo tempo, ci ha raccontato come è diventato inattivo a causa della “fatica da compassione”.

Leggi Tutto Nessun Commento

Hai lasciato che le tue capacità ti conducessero all’inattività

Non ne hai fatto buon uso

Le capacità quando non sono accompagnate da sapienza, modestia e umiltà, possono trasformarsi in difetti. Ad esempio uno che ama il suo lavoro potrebbe diventare un maniaco del lavoro.

Una persona prudente verrà difficilmente ingannata, ma troppa prudenza potrebbe non fargli prendere mai una decisione. Anche l’efficienza è una buona qualità, ma se portata agli estremi, al punto da trascurare il fattore umano, potrebbe creare un ambiente freddo e rigido in cui le persone sono infelici.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA