E’ LA TUA BATTAGLIA NON ABBANDONARLA

Nel gergo militare, il fronte è il punto d’incontro con il nemico, dove una delle due parti schierate tenta di prendere possesso della posizione del fronte dell’avversario. Il “fronte” non è soltanto un termine bellico. Ogni cristiano, nella vita di ogni giorno, ha il suo fronte di battaglia. E’ il luogo dove incontra la paura, dove arranca, soffre e si misura con le avversità.  Il nemico è potente e invisibile, si serve di uomini malvagi e delle debolezze umane per attuare le strategie di vittoria e per spezzare le resistenze del cristiano. 

In ogni strategia bellica, per la vittoria sono fondamentali diversi fattori: la sorpresa, la preparazione, l’addestramento, la dotazione di armi efficaci, il coraggio e la resistenza. E’ nella battaglia che il cristiano si sente vivo. E’ sul fronte della vita che impara a soffrire, a stringere amicizie fraterne, a conoscere i suoi commilitoni cristiani, a compiere gesti sensati. Qui si scopre, oltre alla durezza della guerra, anche il vero amore e il senso della battaglia. Inoltre i migliori amici, quelli che si sostengono a vicenda e si fanno forza, si trovano in prima linea.

Leggi Tutto 4 Commenti

Ironia, cinismo, sarcasmo e rispetto

Ironia: da Eironèia = finzione. Cinismo: da Kinismòs = imitazione del cane. Sarcasmo: da Sarkasmòs = lacerazione di carni.

Quando l’ironia diventa cinismo e sarcasmo, allora, l’individuo che li usa perde la sua umanità e diventa un animale che sbrana e lacera la carne. Queste tre parole sono una delle cause più gravi delle ingiustizie che vengono perpetrate verbalmente. Lo scopo di questo trittico è quello di distruggere colui che viene considerato un nemico.

Sono tre derivati pericolosi, perché frutto della premeditazione, di una reazione calcolata, voluta e studiata per abbattere l’avversario. Essi sono veri e propri attacchi fatti con il sorriso sulle labbra, difficili da controbattere poiché si tratta di battute senza risposta.

Leggi Tutto Nessun Commento

Il cristiano MIMETICO

Tipi strani in congregazione

MIMETICO è un aggettivo che concerne l’imitazione di gesti, atteggiamenti e modo di parlare altrui. Il mimetico sfugge alla vista e si confonde con l’ambiente. I ricercatori lo definiscono: effetto camaleonte. E’ la tendenza degli uomini e di certi animali a imitarsi fra loro, per proteggersi o per evitare di essere identificati. Il termine è applicato anche al comportamento di chi vuole evitare di esporsi a livello individuale. Con le tecniche adeguate, il mimetismo o l’effetto camaleonte può essere sfruttato a proprio vantaggio.

INTROIEZIONE è un processo mediante cui si incorporano i pensieri, i sentimenti, gli atteggiamenti e le sofferenze altrui. In psicologia sociale è l’accoglimento delle norme e dei valori da parte del singolo individuo, all’interno della propria struttura motivazionale.

Leggi Tutto 1 Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA