Chi si accontenta gode? No, è un perdente di successo

secondo

Troppa prudenza, vecchie abitudini e a volte il possesso di troppe cose, spengono i desideri e uccidono i sogni, creando tensioni, insoddisfazioni e ansia.

Ci sono cose nella vita di cui è saggio accontentarsi: quando il traguardo è irraggiungibile, la soddisfazione è impossibile e il desiderio è insaziabile. (Proverbi 30:15,16) In un particolare contesto certe scelte sono le più opportune, in attesa del tempo e delle circostanze favorevoli. D’altra parte ci sono situazioni in cui è legittimo chiedere di più.

Leggi Tutto Nessun Commento

Se le cose non funzionano più come prima vanno cambiate?

lasciare-la-strada-vecchia

«Non lasciare mai la strada vecchia per la nuova». Ma quando mai! Forse una volta. I cambiamenti moderni sono così veloci che questo proverbio sembra fuori dal tempo.

Non preoccupatevi eccessivamente se in congregazione alcuni stanno iniziando a guardarvi con sospetto perché non fate più le stesse cose come loro o la pensate in modo diverso. Il cambiamento spaventa sempre gli insicuri e gli ansiosi. Ma anche chi non lo è, tipo i fratelli abituati a un certo andazzo e che ci sguazzano dentro con un certo piacere.

Alcuni che hanno tentato la strada del nuovo o che hanno lasciato il certo per l’incerto si sono trovati male, se non peggio di prima. Questo non vuol dire che tutti i cambiamenti sono dannosi. Il rischio è una componente della nostra vita. E’ ragionevole pensare che se un cristiano tdG sta bene, non si capisce per quale ragione dovrebbe cambiare vita. E meno male. Anzi va lodato. Bravo! Continua così. Ci rivolgiamo invece a tutti quelli che ricevono segnali di disagio dovute a certe attività che non li appagano più come un tempo.

Leggi Tutto Nessun Commento

I forzati della coerenza

coerenza-fa-bene-al-cuore-e-cervello

Nessuno può convincerti a cambiare vita se tu non vuoi.

Se non puoi cambiare la tua vita, puoi cambiare il modo di vederla. Cambiare atteggiamento è l’unica cosa che puoi fare se stai vivendo male la tua vita e pensi che non puoi più fare nulla per cambiarla. Non sempre puoi attribuire agli altri la colpa dei tuoi problemi. Chi porta addosso tante cicatrici (anche interiori) è perché ha molto amato e vissuto. Non ne ha chi si è ferito poco e niente e forse sta peggio. Quindi, chi ha ferite profonde è più facile che cambi rispetto a chi ha soltanto dei graffietti.

Leggi Tutto Nessun Commento

Cambiare vita si può?

cambiare-vita

Le neuroscienze ci raccomandano di allenarci a pensare bene e positivo, rivelandoci il potente influsso che la mente ha sul nostro corpo. Comunque c’è qualcos’altro che può farci stare meglio: “cambiare vita”.

Se si vuole cambiare vita esistono due soluzioni:

  1. Rimanere dove siamo e imparare a prendere le cose in maniera diversa.
  2. Girare pagina e scrivere un nuovo romanzo della nostra vita.

Nessuna delle due è di facile attuazione, benché la prima sia più semplice e meno traumatica della seconda. Tuttavia per alcuni tdG inattivi sembra impossibile raggiungere un certo equilibrio senza ricorrere a cambiamenti drastici. L’idea di rompere col passato, rivoluzionando la propria vita, potrebbe essere la soluzione migliore ma può anche incutere timore. Alcuni inattivi arrivano al punto di mollare tutto e poi improvvisamente, chissà per quale misteriosa ragione, rinunciano a farlo. Stesso discorso per altri inattivi che invece vorrebbero ritornare e quando sono lì a un passo per farlo, una forza misteriosa li paralizza.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA