“Questo popolo mi onora con le labbra”

tdgevitanogliex

Matteo 15:8

Come rispondono personalmente e in coscienza i testimoni di Geova alla domanda riportata in alto dal sito JW.ORG? Siamo così sicuri che gli inattivi siano considerati in maniera diversa dai dissociati? Sicuri che non vengono evitati come scritto sopra? Siete certi di fare sforzi per mantenere i contatti e ravvivare il loro interesse per le cose spirituali? Chi fanno questi sforzi: gli anziani o i proclamatori?

Leggi Tutto Nessun Commento

Aiutate coloro che sono inattivi

libroanzcover

Considerazione su alcuni punti riportati nel libro “Pascete il gregge di Dio”.

“Voi come pastori, abbiate cura del gregge che Dio vi ha affidato; sorvegliatelo non solo per mestiere, ma volentieri, come Dio vuole. Non agite per il desiderio di guadagno, ma con entusiasmo. Non comportatevi come se foste i padroni delle persone a voi affidate, ma siate un esempio per tutti” – 1 Pietro 5:2,3. (PS)

Il sorvegliante del servizio e il segretario, presteranno attenzione quando si faranno le assegnazioni degli inattivi nei vari gruppi della congregazione,poiché la responsabilità ricade sul sorvegliante del gruppo, che dovrebbe poi adoperarsi per fornire l’aiuto necessario.

Leggi Tutto 2 Commenti

FUGE, TACE, QUIESCE

bose

Fuggi, taci, tranquillo.

Dopo aver trascorso una vita dissipata presso la corte di Costantinopoli, ebbe una crisi interiore, rientrò in sé e pregò con insistenza il Signore di guidarlo nella strada della salvezza. Una voce leggera gli sussurrò: «Arsenio, fuge, tace, quiesce».

Arsenio visse nella seconda metà del III secolo, ed è considerato tra i monaci, uno dei padri del deserto. Egli udì tre brevi parole – fuggi, taci, tranquillo – che hanno segnato non solo il suo percorso spirituale, ma anche quello di molte generazioni, un percorso caratterizzato da solitudine, silenzio e pace interiore.

Leggi Tutto Nessun Commento

Ritorna a Gesù

article1559

Gli inattivi sono uno dei sintomi di una grave malattia dell’Organizzazione.

“Caro compagno di fede, come sai, la Bibbia è un libro che parla soprattutto di persone”. Inizia con queste parole la lettera del Corpo Direttivo che introduce la presentazione del nuovo opuscolo Ritorna a Geova. Nella sua parte conclusiva, la lettera ci informa che quest’opuscolo è nato dal confronto di due esperienze, quelle degli inattivi e quelle di uomini del passato. Nulla di nuovo.

Leggi Tutto 1 Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA