Secondo voi come mai ci sono più disassociati presenti alle adunanze e in molti casi nessun inattivo?

Questa domanda dovresti rivolgerla al corpo direttivo dei testimoni di Geova. Loro hanno in mano i dati ufficiali di quanti inattivi e disassociati rientrano ogni anno nel numero dei proclamatori e quanti vanno via.

Inoltre, non sappiamo nello specifico i motivi per cui alcuni abbandonano la congregazione. Le statistiche ufficiali noi non le conosciamo, anche se da molto tempo chiediamo che vengano pubblicate. Dalla nostra esperienza, dalle storie che conosciamo e da quelle di cui siamo venuti a conoscenza in questi anni, possiamo avere solo un’infarinatura del mondo dell’inattività. Nei nostri articoli abbiamo esaminato diverse cause, a volte queste si sommano ad altre e ne viene fuori un quadro di concause.

Leggi Tutto 2 Commenti

Ne sutor ultra crepidam

«che il calzolaio non giudichi più in su della scarpa»

È una frase latina utilizzata per indurre a stare zitti coloro che tendono ad argomentare materie di cui non hanno nessuna competenza.

La frase originale è una raccomandazione rivolta da Apelle, pittore greco, a quel ciabattino che, avendo giustamente criticato un difetto nella raffigurazione dei sandali in un quadro dello stesso Apelle, voleva poi, forte di questo successo, criticare anche il resto. La frase è divenuta comune per sottolineare, o rimproverare, l’inopportunità di parlare e giudicare di cose di cui non ci s’intende. (Treccani)

Leggi Tutto Nessun Commento

I LAVORATORI DELL’ULTIMA ORA

Chissà cosa penserà l’asina dei meriti di coloro che accolgono con buona volontà l’invito di Gesù a lavorare la sua vigna. Sono indeciso se parlare di questo racconto, perché in alcuni passi della Bibbia si deduce che Dio tiene conto dei meriti di ciascuno.

In questa similitudine della vigna con il Regno dei cieli, sembra invece che il padrone della vigna non prenda in considerazione i meriti degli operai, che pur avendo svolto il lavoro in fasce orarie diverse sono tutti pagati con un denaro.

GLI OPERAI NELLA VIGNA (MATTEO 20:1-16)

Leggi Tutto Nessun Commento

L’AIUTO della CONGREGAZIONE

NOMINATI DI SUCCESSO / SESTA E ULTIMA PARTE

I peccati di componenti della congregazione, i conflitti tra fratelli, le difficoltà familiari nascoste, le vedute diverse tra nominati, le insoddisfazioni teocratiche, gli impegni gravosi, il lavoro secolare, la salute, una mossa sbagliata, sono alcuni degli aspetti che possono far provare a un nominato la spiacevole sensazione di non farcela più e di abbandonare ogni cosa.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA