Presentazione della Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture

Recentemente è stata presentata la nuova Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture ai Testimoni di Geova italiani. E’ stata accolta con entusiasmo, lunghi e scroscianti applausi. Ci chiediamo se sarà letta, approfondita o se sarà oggetto di studio personale da parte di ogni proclamatore.

“E’ emozionante avere l’ultima edizione riveduta”, ha affermato J. R. Brown, portavoce dei Testimoni di Geova presso la loro sede mondiale. “Il nostro obiettivo è quello di rendere le Sacre Scritture comprensibili a tutti, usando un linguaggio moderno, dignitoso e accurato”.

Leggi Tutto Nessun Commento

Genialità e idiozia

L’articolo di Sallusti, direttore del Giornale, irrompe sul dibattito se Trump, presidente americano, sia un idiota come tanti affermano o un genio, chiedendosi come mai persone “intelligenti” si siano fatti mettere nel sacco da uno come lui.

«Quando un genio appare in questo mondo lo si capisce dal fatto che tutti i mediocri si coalizzano contro di lui», diceva un filosofo. Sallusti conclude il suo articolo citando Cesare Lombroso: «La comparsa di un singolo grande genio vale più della nascita di centinaia di mediocri».

La persona geniale ha un’intelligenza fuori dal comune. Inoltre ha un’inclinazione talentuosa per qualcosa di creativo, una dote inventiva e un ingegno eccezionale. Spesso un genio si evidenzia non tanto per le sue capacità, che molte volte vengono criticate e giudicate negativamente, ma per il fatto che molti mediocri si coalizzano fra di loro e ostacolano in tutti i modi l’operato della persona geniale. Rosicano perché il geniale fa emergere la loro pochezza.

Leggi Tutto Nessun Commento

Esprimere forza e intensità spirituale pur non essendo attivi o approvati

Alcuni sono convinti che chi non è un membro attivo nella propria religione o è stato allontanato o che vive in maniera contraria all’etica morale, non possa esprimere un maggiore sentimento spirituale di chi è invece un attivo cristiano.

L’arte ci insegna molto al riguardo. Artisti famosi hanno lasciato opere di grande impatto religioso, nonostante non fossero persone rette o approvate dalla Chiesa. Uno di questi è Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, una vita costruita sugli eccessi e sulla sregolatezza. Dotato di una forte personalità e di una “vocazione” quasi naturale per i guai, animo inquieto, morto giovane. I suoi capolavori vanno di pari passo con le risse di ogni giorno. Personaggio eccentrico che incuteva paura per le sue passeggiate notturne presso luoghi malfamati della città di Roma, armato di spada e pugnale. La sua casa abituale era la prigione da cui entrava e usciva, a volte per motivi futili. A causa di un omicidio, divenne un fuggiasco, condannato alla pena capitale, omicidio che gli provocò un profondo stato di malessere psichico. Una vita turbolenta, quella del Merisi, sotto tutti i punti di vista.

Leggi Tutto Nessun Commento

Al servizio dell’Accusatore

Il solo monumento pubblico ufficialmente dedicato al Diavolo è La fontana dell’angelo caduto, che si trova a Madrid, nel Parco del Retiro. Realizzata tra mille polemiche dall’artista Ricardo Bellver (1845-1924) su iniziativa del duca di Fernan Nuñez, rappresenta Lucifero caduto dal Cielo.

“E’ stato gettato giù l’accusatore dei nostri fratelli, che li accusa giorno e notte dinanzi al nostro Dio”.Rivelazione 12:10

Dio ci ha dato due occhi: uno per vedere le imperfezioni e l’altro per vedere cosa c’è di buono. I cristiani che si lamentano sempre delle loro circostanze, non provano mai conforto. Alimentano questo stato d’animo contribuendo a far crescere il male che li affligge.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA