L’abbraccio di Geova

Rembrandt, il pittore della Bibbia

Può una celebre tela di Rembrandt proiettare l’osservatore in un lungo viaggio spirituale?

Visitando i più grandi musei d’Europa, mi sono imbattuto spesso nei dipinti di Rembrandt. Sono stato anche nella casa dove l’artista olandese visse, oggi adibita a museo personale. In questi anni ho potuto osservare molte delle sue opere, in particolare quelle con soggetti biblici. Non è un caso che Rembrandt sia definito “il pittore della Bibbia”. Tra le sue opere, quella che più mi affascina è senza dubbio la più conosciuta Il ritorno del figlio prodigo, esposta all’Ermitage di San Pietroburgo.

 

Leggi Tutto 1 Commento

Una Bibbia, tante interpretazioni

Se Dio è uno, lo Spirito è uno e la fede è una, perché tante interpretazioni? (Ef. 4:4-6)

In questo periodo c’è molto fermento tra i testimoni di Geova. Certe disposizioni prese dai vertici vengono contestate da più fronti. Fra le tante divergenze di pensiero, su una cosa molti sono d’accordo nei loro dibattiti: ognuno interpreta la Bibbia a modo suo. Ed è ovvio che non tutti hanno ragione. Le religioni che torcono le Scritture per adattarle alle proprie idee sono molto pericolose. (2 Piet. 3:15, 16)

Leggi Tutto

Far finta di niente è questo il vero peccato

haring-keith-see-no-evil-7200035Nelle congregazioni i pericoli maggiori non sono i peccatori, ma i cristiani che osservano senza fare nulla.

La cultura del proprio ego rende insensibili alle grida di aiuto dei fratelli bisognosi. L’anziano che mostra indifferenza si abitua alle sofferenze degli altri. Il loro dolore, i loro problemi non lo riguardano. E’ come se questi bisognosi non esistessero più. Lui, così indifferente, non si pone domande, non conosce i sentimenti, si nutre di banalità e vive in superficie. I problemi della congregazione non lo sfiorano.

Nel suo sguardo c’è molta indifferenza e pochi gesti di solidarietà. I cristiani in difficoltà che sono protesi in una richiesta d’aiuto o bisognosi di un intervento, si scontrano spesso con gli occhi indifferenti, incollati al suolo o rivolti altrove, di quegli anziani spettatori del naufragio altrui. Stanno in disparte, non stringono alcun legame, sono estranei da tutto e da tutti. Da biasimare.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA