I testimoni di Geova a rischio empatia

Quando il buono diventa cattivo ovvero il pericolo di immedesimarsi psicologicamente nel lato oscuro di un altro.  

L’empatia viene definita la capacità di immedesimarsi in un’altra persona fino a coglierne i pensieri e gli stati d’animo. (Dizionario di psicologia di Umberto Galimberti, Garzanti) L’empatia richiede una disposizione ricettiva che consenta di «entrare nel ruolo degli altri».

Leggi Tutto Nessun Commento

Mi rialzerò!

Si tratta di un video molto commovente che ha come protagonista una sorella “inattiva”, che prova un vuoto dentro per gli errori che ha commesso. Si rende conto che le manca la forza per ritornare in congregazione e per questo ciò che più vorrebbe è lo spirito di Geova. Ricordando il suo passato, è consapevole che nessuno l’ha amata di un amore così grande come quello di Geova. Altre persone leali che ci tengono a lei non l’hanno dimenticata. Mentre riflette sulla sua vita, la lettura di alcuni passi della Bibbia ravviva in lei l’urgenza dei tempi. Sa bene che Geova la capisce, che le scruta il cuore e le sue profondità .Trova la forza per pregarlo intensamente. Questa volta è decisa, prende l’auto e va in Sala del Regno, quel giorno c’è l’adunanza…

Leggi Tutto 7 Commenti

Troppa «attività» porta all’«inattività»


Diventare troppo attivi nelle faccende teocratiche può far collassare la propria spiritualità, al punto da diventare per metà inattivi, se non del tutto.

Conosciamo storie di zelanti fratelli nominati, super impegnati negli incarichi di congregazione e di circoscrizione che spremuti come un limone sono “scoppiati” perdendo ogni fibra della loro forza emotiva e spirituale. Approfittando della disponibilità e della loro generosità, sono stati oberati oltre le normali possibilità di sopportazione. Un po’ perché non sanno dire di no e un po’ perché, a volte, non riescono a distinguere quando sia appropriato calarsi in certe attività o rinunciarvi in quanto dispendiose. Sta di fatto che alcuni di questi cari fratelli si sono esauriti e un bel giorno, di botto, hanno mollato tutto e tutti.

Leggi Tutto Nessun Commento

Fin dove una persona può entrare nella tua vita?

Il pudore: cos’è mai questo?

È un atteggiamento discreto e riservato. Ha come sinonimi: decenza, compostezza, modestia, purezza, onestà, moralità, virtù, castità, ecc. Si riferisce anche al senso di intimità legato al nostro corpo; alla percezione di un confine morale che non va violato, situato a una certa distanza e difeso dall’intrusione altrui. In psicologia, il pudore viene considerato un meccanismo di difesa dallo sguardo altrui. I cristiani devono badare al pudore, evitando di far inciampare altri.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA