Testimoni malinconici

melencolia

Cari fratelli, credete che la depressione non sia un problema che riguardi i Testimoni di Geova? Vi sbagliate di grosso, la malinconia colpisce coloro che maggiormente soffrono una guida autoritaria.

Dal 4 al 6 dicembre, in occasione della XVII Settimana di Alti Studi Rinascimentali, si è tenuto presso i Palazzi Schifanoia e Bonacossi di Ferrara il convegno: La “Melencolia” di Albrecht Dürer cinquecento anni dopo (1514-2014), che ha visto la partecipazione di noti studiosi di fama internazionale.

Il convegno è stato inaugurato da Marco Bertozzi, direttore dell’Istituto Studi Rinascimentali di Ferrara e dal filosofo Massimo Cacciari. Secondo Bertozzi, alcune testimonianze danno per certo il passaggio di Dürer nella città ferrarese durante il suo viaggio in Italia tra il 1505 e il 1507. Fra le collezioni di stampe, di proprietà dei Musei Civici ferraresi, è conservato un esemplare di Melencolia I.

Leggi Tutto Nessun Commento

Ritorna in te stesso: è lì che ritroverai Geova

Foto3866

Geova è un Dio di attesa. Ci attende sempre nei molti crocevia della nostra vita.

Geova è un Dio di attesa. Ci attende sempre nei molti crocevia della nostra vita. Quando abbiamo conosciuto la verità, lui era lì ad aspettarci. Il nostro cuore traboccava di nuove emozioni mai provate e di sentimenti genuini. Abbiamo imparato ad amarlo per le sue qualità e ci siamo dedicati a lui, felici e onorati di unire il suo nome al nostro. Siamo diventati suoi Testimoni. Il nostro cuore era divenuto una zampillante sorgente di acqua fresca.

Leggi Tutto Nessun Commento

Il deserto della vita

inizialalba

Il deserto lo attraversi nella vita quando gli amici si dileguano. Lo impari in una grave malattia, nell’isolamento d’infermo quando lotti col proprio male. Lo sperimenti nei momenti di solitudine, nell’abbandono dei tuoi fratelli spirituali.

E’ definito per difetto ostile e mancante: di acqua, di suolo, di vegetazione, di abitanti. In realtà, il deserto offre paesaggi d’incredibile varietà. Il deserto è luogo di molte avventure della Bibbia. Il libro che chiamiamo Numeri in ebraico è Bemidhbàr, nel deserto. E’ sull’altra sponda del Mar Rosso, che un intero popolo, forse tre milioni, sopravvisse per 40 anni in zone desertiche del Sinai per maturare una libertà, collaudarsi a una legge e far nascere una generazione.

Quando si trovava nel deserto di Giuda, Davide scrisse nel Salmo 63 “O Dio, tu sei il mio Dio, continuo a cercarti. La mia anima ha veramente sete di te. Per te la mia carne si è indebolita [dalla brama] in una terra arida ed esausta dove non c’è

Leggi Tutto 1 Commento

Vieni in Sala? No, ci tengo troppo a Dio.

383517-non-sono-d-accordo

Ci tornerei volentieri là dentro se alle adunanze si tornasse a parlare di Dio, dell’originale insegnamento, di discorsi più genuini.

Uno sguardo all’orologio, un pensiero vola in Sala del Regno. Fra qualche istante, dopo il cantico e la preghiera, l’anziano darà il benvenuto ai presenti. Da qualche tempo ho scelto di non frequentare più le adunanze. Preferisco edificarmi leggendo la Bibbia nello studio di casa.

Forse mi etichetterete come uno che “cerca la sua brama egoistica”. In realtà cerco la solitudine perché riesco a meditare profondamente i pensieri di Dio più da solo che in Sala. Forse aggiungerete il mio nome nella lista dell’inazione o mi bollerete come un “senza fede”.

Leggi Tutto 1 Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA