Chi CREDE SPERA nel ritorno

Sperare e credere sono due sfaccettature dell’amore, trattate nel simposio: Non dimentichiamo che l’amore… crede in ogni cosa e spera in ogni cosa, durante il congresso 2019.

L’oratore, dopo aver letto la scrittura di 1 Corinti 13:7, ha sottolineato quanto sia importante non mettere in dubbio i motivi degli altri. Davide non mise mai in dubbio i motivi di Gionatan. Infatti, gli salvò la vita e lo protesse in diverse occasioni. In un’altra circostanza il re Davide fece un patto di pace con Abner, comandante dell’esercito di Saul. Gioab la pensava diversamente da Davide, lui odiava Abnner e con un inganno lo assassinò.

Chi odia pensa sempre male. Chi ama spera sempre in un cambiamento. Il cuore di Davide era sempre in aspettazione di un cambiamento di chi peccava contro Geova, come era in aspettazione il padre del figlio prodigo. L’amore di chi CREDE SPERA sempre nel ritorno di chi si è allontanato dalla congregazione. È questo il messaggio trasmesso da questo discorso.

Tags: , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA