Come possiamo evitare di essere logorati dal «rabbioso fuoco di Satana»?

A questa domanda risponde il discorso pubblico dal temaPACIFICI IN UN MONDO PIENO DI RABBIA”. (In alto, una parte dello schema)

La rabbia o “il rabbioso fuoco di Satana, come risposta alle ingiustizie provoca altra rabbia e non risolve il conflitto. Come scritto nella Bibbia: “L’oppressione può far agire follemente il saggio”, ovvero spingerlo a comportarsi in maniera rabbiosa. (Ecclesiaste 7:7)

La rabbia trova completamento nella vendetta, mentre la Parola di Dio incoraggia a essere pacifici:

“Se possibile, per quanto dipende da voi, siate pacifici con tutti. Miei cari, non vendicatevi, ma fate posto all’ira; infatti è scritto: “‘La vendetta è mia; io ripagherò’, dice Geova”. Ma “se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare, e se ha sete, dagli da bere, perché facendo questo accumulerai carboni ardenti sulla sua testa”. Non farti vincere dal male, ma continua a vincere il male con il bene”. (Romani 12:18-21)

In che modo si spegne il rabbioso fuoco di Satana?

  • Evitando di stare in compagnia di persone che danno sfogo alla rabbia o che ritengono sia giusto vendicarsi (Proverbi 22:24, 25). Praticamente, con tutti quelli che on line ce l’hanno a morte con i TdG.
  • Imitando Gesù, che nonostante i trattamenti ingiusti continuò ad avere fede in Dio e nella sua giustizia
  • Parlando alle persone rabbiose (quando è possibile) e senza farsi scottare, della speranza riportata nella Bibbia, che saranno liberati dalle ingiustizie.
  • Non prendendosela con chi non c’entra niente sfogando su di loro il rabbioso fuoco di Satana.
  • Farsi aiutare da un amico spirituale che abbia considerevole padronanza di sé.
  • Parlando in preghiera a Geova dei propri sentimenti affinché calmi i bollenti spiriti.

Pur non potendo cambiare il passato, chi soffre di rabbia per le ingiustizie subite, può guardare al futuro con ottimismo.

“Allontana l’ira e abbandona il furore; non indignarti e non fare il male, perché i malvagi saranno spazzati via, ma quelli che sperano in Geova erediteranno la terra. (Salmo 37:8, 9). 

Tags: , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA