«È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio»

Non sappiamo se Albert Einstein fece questa dichiarazione perché sapeva che il pregiudizio ha che fare con pensieri e sentimenti ben radicati.  

Atomo vuol dire “indivisibile” e in passato si pensava che fosse impossibile dividerlo. Oggi è possibile dividere l’atomo, ma non il pregiudizio.  

Siamo sicuri, perché “non c’è uomo che non pecchi” (1 Re 8:46). Per quanto desideriamo il bene, il male è presente in noi e per questo facciamo “ragionamenti dannosi” che portano al pregiudizio. (Romani 7:21; Marco 7:21).

Diffidate di quelle persone che si ergono a difensori dei più deboli, ad apologeti della vostra fede. Costoro, se scrivi ciò che va contro il credo dei TdG, dicono che è la verità, se invece scrivi qualcosa che dà ragione ai TdG, quella è una menzogna.

Molti distorcono di proposito i fatti che non collimano con i loro pregiudizi. Lasciateli cuocere nel loro brodo, ragionare con loro è come cibarsi di brodaglia.

Spremute mentali

Tags: , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA