«Il bene che mi hai fatto vorrei ricambiarlo, conta su di me amico mio»

All’improvviso la nostra vita può cambiare drasticamente, portando via con sé la serenità. In momenti come questi il vero amico non ci abbandona mai. Si può contare su di lui.

Bellissimo e commovente sia il testo che il video della canzone Conta su di me, pubblicata su JW.org. Si racconta di un fratello che all’improvviso si ritrova su una sedia a rotelle a causa di un incendio che ha distrutto anche la casa. Una prova terribile che può sconvolgere un’intera vita di fedeltà cristiana.

«Si raccoglie ciò che si semina», dice la Bibbia. E questo fratello di bene ne ha fatto veramente, perché un altro fratello, suo caro amico saputo della disgrazia si trasferisce di proposito nel suo paese, offre la sua amicizia e lo ospita nella sua nuova casa, in cambio del bene che ha ricevuto in passato da lui. «Conta su di me nei momenti belli e brutti e se devo piangere, quando le parole non servono più, resto con te a farlo».

Si tratta di un’amicizia a tre: i due fratelli con le loro famiglie e Geova, che sta vicino nelle prove, perché ogni suo servitore è prezioso ai suoi occhi. Dio non è amico perché guarda i talenti o le capacità degli altri, è amico perché nelle prove non solo non viene abbandonato, ma si rimane ancor di più attaccati al suo amore. E Lui concede in larga misura la sua amicizia a persone provate e degne di fede. Come un vero amico Dio ci solleva e ci dà la forza necessaria per andare avanti. «Conta su di me» è lo spirito vero dell’amicizia sincera e fraterna.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA