Prima li criticavo ora li difendo

Pillole dall’indice delle pubblicazioni 2001-2017

ESPERIENZA: Una ragazza di nome Ann ha fatto come il figlio prodigo della parabola di Gesù, si è allontanata dalla sua famiglia spirituale. (Luca 15:11-24) “Ora che ho fatto ritorno nell’organizzazione di Geova, stimo tutti i fratelli e le sorelle nonostante i loro difetti. Nel passato ero sempre pronta a criticarli, ma ora sono decisa a non permettere che niente mi privi delle benedizioni di cui godo stando con i fratelli. Ho capito che non vale la pena abbandonare il paradiso spirituale per nessuna cosa al mondo”. w11 15/2 pp. 18-20

PROBLEMA: Ci sono situazioni che mettono a dura prova la nostra fede e possono causare forte tensione con i fratelli. I loro difetti possono condizionarci a tal punto da non frequentarli più. Quando si è lontani è facile adottare un atteggiamento critico nei loro confronti.

DECISIONE: I difetti ce l’hanno tutti, sia dentro che fuori la congregazione. Non vale la pena abbandonare la famiglia spirituale. Che vantaggi si hanno? Non esistono solo difetti ma anche qualità positive. Criticare i fratelli non aiuta ad apprezzarli. Difenderli significa difendere la nostra fede e il nostro Dio.

INSEGNAMENTO: Geova ama i suoi fedeli nonostante i loro difetti e li benedice.

Tags: , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA