Nuovo e vecchio libro Organizzati per fare la volontà di Geova

organizzaticoverGli scarti spirituali della congregazione.

Quali sono i punti riportati nel nuovo Od che riguardano gli inattivi?

1° Punto – Visita ulteriore. Il vecchio Od p.85 riportava:

“Dovresti segnare una visita ulteriore anche quando, dietro invito di un membro del comitato di servizio della congregazione, conduci uno studio biblico con un fratello o una sorella inattivi”.  

Questo punto è stato tolto, anche se è ovvio che le visite ulteriori si segneranno ogni volta che si tiene lo studio come ribadito anche nel nuovo Od 8:25

2° Punto – Studio biblico, nuovo Od 8:26 riporta:

“Puoi contare anche uno studio biblico che tieni con un fratello o una sorella inattivi dietro invito di un membro del comitato di servizio”.

Nel precedente Od p.86, c’era scritto: “Puoi contare anche il tempo che dedichi per condurre…”. Questa frase non c’è più. Nel nuovo libro Od 8:28, riguardo al tempo da segnare, c’è scritto:

28 Ogni proclamatore deve seguire la propria coscienza addestrata secondo la Bibbia quando decide in tutta onestà come contare il tempo dedicato alla predicazione. […] Il Corpo Direttivo non impone la propria coscienza alla congregazione mondiale riguardo a come contare il tempo trascorso nel servizio di campo, né è stato incaricato qualcun altro per emettere giudizi sull’argomento (Matt. 6:1; 7:1; 1 Tim. 1:5).

od-2

3° Punto – Differenza tra inattivo e dissociato.  Il nuovo Od 9:32, riporta pressoché le stesse cose del vecchio Od p.155.

32 Quando una persona si è dissociata, la sua condizione davanti a Geova è ben diversa da quella di un cristiano inattivo, uno che non partecipa più al ministero di campo. Una persona può essere diventata inattiva perché non ha studiato regolarmente la Parola di Dio. Oppure a causa di problemi personali o persecuzione ha perso il suo zelo nel servire Geova. Gli anziani, come pure altri nella congregazione, continueranno a dare a un cristiano inattivo il necessario aiuto spirituale (Rom. 15:1; 1 Tess. 5:14; Ebr. 12:12).

Un solo particolare. E’ stato tolto quel brutto aggettivo: raffreddato. Un’etichetta appiccicata per anni al fratello inattivo. Uno dei nostri primi articoli (Espressioni fastidiose)  aveva evidenziato questo aggettivo come un’espressione fastidiosa. Finalmente lassù l’hanno capito quanto fosse pregiudizievole e scoraggiante questo marchio. Adesso, speriamo che lo capiscano anche quaggiù.

Come un disco rotto, anche il nuovo Od 9:32 ribadisce gli stessi motivi per cui si diventa inattivi, escludendone altri più convincenti e reali:

[…] perché non ha studiato regolarmente la Parola di Dio. Oppure a causa di problemi personali o persecuzione ha perso il suo zelo nel servire Geova […]

E prosegue sempre con la stessa solfa, sull’interesse degli anziani e di altri della congregazione. Gli inattivi non hanno mai creduto a questo fantomatico interesse. Non raccontiamo balle. Quando mai gli anziani e gli altri della congregazione si sono interessati degli inattivi. Gli inattivi sono considerati gli scarti spirituali della congregazione e non gliene può fregare niente a nessuno di loro. Forse qualcuno in passato lo ha fatto perché spinto dall’amicizia.

Poi c’è sempre qualche familiare che ancora spera di veder ritornare un suo caro nell’organizzazione e quando può fa qualcosa per mostrargli interesse. Tuttora gli inattivi vengono scartati da quasi tutti i componenti delle congregazioni, come se fossero rifiuti. Questa “cultura dello scarto” è diventata ormai comune nell’organizzazione. Gli inattivi non sono più considerati nei fatti, persone che hanno ancora valori spirituali, né tantomeno fratelli da tutelare e rispettare, e se poi si sono anche indeboliti dalle ansietà della vita, sono reputati ancor più inutili, scarti da immondezzaio.

od-3

Il nuovo Od continua:

[…] Gli anziani, come pure altri nella congregazione, continueranno a dare a un cristiano inattivo il necessario aiuto spirituale”. (Rom. 15:1; 1 Tess. 5:14; Ebr. 12:12).

Cosa dicono queste tre scritture indirizzate a tutti gli attivi della congregazione?

Romani 15:1“Noi, però, che siamo forti dobbiamo portare le debolezze di quelli [che] non [sono] forti, e non piacere a noi stessi”.

Voi attivi, forti? e di che? Ma chi vi ha mai visto portare le debolezze degli inattivi. In congregazione, pensate soltanto a piacervi e a farvi piacere. E’ vero che a molti inattivi, oramai, non gliene frega nulla di voi e dell’organizzazione. Chiedetevi, però, quanto il vostro lassismo e la vostra indifferenza hanno contribuito alla loro indifferenza.

1 Tessalonicesi 5:14 “D’altra parte, vi esortiamo, fratelli: Ammonite i disordinati, parlate in maniera consolante alle anime depresse, sostenete i deboli, siate longanimi”.

Voi che parlate in maniera consolante alle anime depresse e date sostegno ai deboli? Siete più depressi voi attivi che gli inattivi. Negli ultimi anni avete dato, almeno a un inattivo della vostra congregazione, il sostegno di cui parla la scrittura? Se non lo avete mai fatto dovreste soltanto vergognarvi quando parlate di amore cristiano.

Ebrei 12:12  “Quindi raddrizzate le mani cadenti e le ginocchia indebolite”.

Pensate prima a raddrizzare le vostre mani storte e le vostre ginocchia marce, e poi potete pensare a quelle degli inattivi. Non siete più credibili. Gli inattivi hanno la loro seria responsabilità nei confronti di Geova e certamente ne risponderanno a lui. L’inattivo non è giustificabile neanche quando l’attivo non si interessa di lui. Ma voi attivi non venite più a raccontarci balle sugli inattivi. Come loro non avete motivi per giustificarvi. Molti anziani, molti sorveglianti, molti proclamatori, considerano gli inattivi soltanto degli scarti spirituali. Questa è la verità, questa è la triste realtà.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (1)

  • mauro di liddo

    |

    sarebbe bello poter fare un raffronto coi 2 testi ma non si trova la vecchia versione

    Reply

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA