Super Flumina Babylonis

di Giovanni Pierluigi da Palestrina

Super flumina Babylonis, illic sedimus et flevimus,dum recordaremur tui Sion,in salicibus in medio ejus, suspendimus organa nostra. Quia illic interrogavérunt nos, qui captívos duxérunt nos, verba cantiónum et, qui adduxerunt nos: «himnum cantáte nobis de cánticis Sion». Quómodo cantábimus cánticum Dómini in terra aliéna?

(Sui fiumi di Babilonia sedevamo piangendo al ricordo di Sion. Ai salici di quella terra appendemmo le nostre cetre. Là ci chiedevano parole di canto coloro che ci avevano deportato, canzoni di gioia, i nostri oppressori: «Cantateci i canti di Sion!». Come cantare i canti del Signore in terra straniera?)

Super Flumina Babylonis è un breve componimento musicale poetico del compositore italiano Pierluigi da Palestrina che trae spunto dal Salmo 137 dove sono descritti i sentimenti di tristezza e nostalgia che provavano gli israeliti esiliati a Babilonia. Scherniti dai babilonesi, alla richiesta di “cantare i canti del Signore in terra straniera”, si rifiutarono, appendendo i loro strumenti musicali agli alberi.

La storia degli esiliati ebrei decisi a non perdere la speranza di ritornare un giorno nella loro terra a Gerusalemme, colpì Giuseppe Verdi a tal punto di musicare il Nabucco. Famoso il Va pensiero.

Va, pensiero sull’ali dorate
Va, ti posa sui clivi, sui colli,
Ove olezzano trepide e molli
L’aure dolci del suolo natal!
Del Giordano le rive saluta,
Di Sionne le torri atterrate…
Oh, mia patria sì bella e perduta!
Oh, membranza sì cara e fatal!
Arpa d’or dei fatidici vati
Perché muta dal salice pendi?

[…]

Dedichiamo Super Flumina Babylonis a tutti quei fratelli lontani esiliati in questo mondo straniero, che provano nostalgia per la loro “terra” di adorazione a Geova, sperano di ritornare a Dio e nutrono nella loro mente pensieri che volano in cielo su “ali dorate”.

Tags: , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA