Posts Taggati ‘abuso spirituale’

Può un PESSIMO nominato renderci nominati MIGLIORI?

Chi l’ha detto che un anziano che fa il bello e il cattivo tempo nella congregazione può essere un ostacolo per diventare cristiani migliori? E se, invece, accadesse il contrario?

Un buon cristiano dovrebbe risentirne in malo modo se un anziano si comportasse in maniera antiscritturale nei suoi confronti? I fatti dimostrano che un fratello messo nelle condizioni ideali, dal punto di vista spirituale, diventa migliore dei pessimi anziani con cui ha avuto a che fare.

Leggi Tutto Nessun Commento

Non c’è cosa peggiore di compiere un abuso usando in modo scorretto la Bibbia

La Bibbia è la Parola di Dio non dell’uomo. Commettere un abuso umano facendo credere che si tratti di una cosa giusta e approvata da Dio, è peggiore dello stesso abuso.

Li sentite dal podio quando leggono le Scritture più per condannare che per salvare? Chi usa la Bibbia per evidenziare in continuazione aspetti negativi, correzioni, ammonimenti e giudizi gravi, finirà per scambiare la Parola di Dio per un codice di procedura civile e penale. Altro che “lampada che illumina il sentiero dei giusti”, questi “ammazza pecore” sono riusciti a trasformare la Bibbia nel martello di Thor.

Certi pastori sanno solo martellare. Le mazzate morali, emotive, spirituali non sono anch’esse abusi spirituali? Forse, tali percotitori, hanno preso tante di quelle randellate nella loro vita da rimanere rintronati, al punto di aver perso gran parte della loro lucidità mentale. Hanno i neuroni a pezzi.

Leggi Tutto Nessun Commento

Scambiare la malattia per una debolezza spirituale

Sostituirsi al medico è uno degli abusi spirituali più dannosi

Ci sono anziani che spiritualizzano certe malattie come se fossero dei peccati o debolezze. Invece di indirizzare i tdG da uno specialista si sostituiscono al medico “prescrivendo” come rimedio versetti biblici come se fossero medicine. In alcuni casi, gli anziani, non hanno tenuto conto degli effetti che una malattia può avere sulla psiche di un tdG, sul suo rapporto con Dio e le varie attività di congregazione.

Di fronte al peggiorare della situazione, gli anziani sono sicuri che il problema se non si risolve è perché il fedele non mette in pratica i consigli ricevuti. Un fratello, la cui depressione era stata scambiata dagli anziani come un atteggiamento ribelle, gli fu riconosciuta in seguito come disabilità mentale da una commissione medica. Non è raro prendere lucciole per lanterne, scambiare cioè un serio problema di salute con un atto di disubbidienza.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA