Posts Taggati ‘amore’

Chi CREDE SPERA nel ritorno

Sperare e credere sono due sfaccettature dell’amore, trattate nel simposio: Non dimentichiamo che l’amore… crede in ogni cosa e spera in ogni cosa, durante il congresso 2019.

L’oratore, dopo aver letto la scrittura di 1 Corinti 13:7, ha sottolineato quanto sia importante non mettere in dubbio i motivi degli altri. Davide non mise mai in dubbio i motivi di Gionatan. Infatti, gli salvò la vita e lo protesse in diverse occasioni. In un’altra circostanza il re Davide fece un patto di pace con Abner, comandante dell’esercito di Saul. Gioab la pensava diversamente da Davide, lui odiava Abnner e con un inganno lo assassinò.

Leggi Tutto Nessun Commento

L’AMORE è alla base della nomina

(NOMINATI DI SUCCESSO / QUARTA PARTE)

All’alba, sulla spiaggia del mar di Tiberiade, Gesù appare a Pietro e ad altri sei discepoli. Seduti attorno al fuoco, Gesù, indicando il pescato, si rivolge a Pietro: “Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di questi?”. Forse il cuore di Pietro fu addolorato da queste parole, pensando alla sera in cui tradì il suo Signore. Gesù non lo chiama Pietro, la roccia, ma Simone. Forse Gesù evitò questo titolo che gli aveva dato per non metterlo in imbarazzo. Per tre volte continua a chiamarlo Simone e non Pietro, per ricordargli la persona genuina di prima e non quella del tradimento.

Leggi Tutto Nessun Commento

La speranza un’ancora per la vita

L’ancora è il simbolo cristiano della speranza e il rimedio estremo a cui si ricorre per essere aiutati in caso di necessità. Di tutte le virtù la speranza è quella più importante per la vita, perché senza di essa nessun cristiano oserebbe intraprendere una qualsiasi attività o affronterebbe con coraggio il futuro oscuro e incerto.

 Essa è strettamente collegata con le attività cristiane. Quando si perde la speranza si perde la forza per rimanere attivo teocraticamente. Diventare inattivo (riferito solo alle attività di congregazione) non vuol dire perdere in automatico la speranza in Dio. Alcuni, pur essendo classificati tra gli “inattivi” dimostrano più fede in Dio rispetto a tanti altri “attivi”.

Leggi Tutto Nessun Commento

LI INVITEREMO?

 

Chi e quando?

I nostri fratelli “inattivi”, la sera di venerdì 19 aprile 2019, quando si celebrerà la Commemorazione della morte di Cristo, l’adunanza più importante dell’anno. Solo l’amore potrà spingerci a farlo.

Leggi Tutto 4 Commenti

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA