Posts Taggati ‘attività’

Aiutiamoli a riprendere l’attività


In 5 anni oltre 1400 fratelli hanno ripreso le loro attività di un tempo. In che modo i corpi degli anziani si sono organizzati per avere successo in quest’opera di ricerca dei fratelli “lontani”?

 Elenchiamo alcuni suggerimenti dati dal corpo direttivo alle congregazioni mondiali e tuttora attuali.

  • Questi fratelli fanno ancora parte della congregazione.
  • Ad alcuni di loro necessita l’aiuto di fratelli amorevoli e disponibili.
  • E’ responsabilità del segretario fornire un elenco di nominativi di questi fratelli da consegnare agli altri anziani. Ogni sorvegliante del gruppo dovrebbe avere in assegnazione i nomi di questi fratelli.
  • Senza uno sforzo speciale per cercarli e assisterli per mezzo di visite pastorali mirate sarà difficile riuscirci. Sono rari i fratelli che ritornano nelle congregazioni di loro iniziativa.
  • Per contattarli si possono scegliere fratelli con i quali avevano un ottimo rapporto. Evitare di incaricare anziani che non hanno uno spirito pastorale e che hanno difficoltà a sapersi relazione con il prossimo.

Leggi Tutto 3 Commenti

“Non sono io che sono andato via, siete voi ad essere rimasti”

Domande in sospeso

C’è un momento della nostra vita cristiana dove ci domandiamo se la religione in cui abbiamo creduto sia per davvero quella giusta. Abbiamo vissuto tanto tempo in questa casa, che ci chiediamo se veramente è stata casa nostra.

Molte attività che un tempo ci allietavano ora non riescono più a farlo. Sono divenute abitudini. Basta davvero credere in Dio e seguire certe pratiche per avere la sua approvazione? Le quattro mura della sala del regno, i fratelli, gli anziani, i pionieri, i sorveglianti, sono veramente la nostra casa?

Leggi Tutto Nessun Commento

Attivismo o attività?

Anziano di congregazione: sei un attivista o servi in un’attività?

“Che cosa dobbiamo fare fratelli?” (Atti 2:37)

 La risposta è nelle ultime parole che Gesù disse ai suoi discepoli prima di tornare in cielo definitivamente: “Insegnate a osservare tutte le cose che vi ho comandato” (Matteo 28:20). In sostanza ‘fate’, ‘agite’, ‘praticate’.

La prima cosa da fare è ricordarsi chi siamo e chi serviamo. Se siamo pastori, la seconda cosa da fare, è di esaminarci se stiamo osservando ciò che Gesù disse di fare. I pastori possono elevare il gregge o possono abbassarlo trascinandolo nel loro fallimento. ‘Fare’, in base alle parole di Gesù, è per molti pastori delle congregazioni un verbo semisconosciuto.

Leggi Tutto 1 Commento

Conosco inattivi che…

artisti-inattivi

Sanno svolgere attività artistiche, scrivere, suonare strumenti, sono esperti in informatica, in grafica, in scienze delle comunicazioni e in tante altre attività.

Ci sarà capitato di conoscere alcuni di questi inattivi o di averli frequentati in passato. Forse li abbiamo conosciuti in Sala del Regno o durante un’assemblea. Siamo usciti in predicazione con qualcuno di loro e non abbiamo dimenticato quanto erano bravi nel parlare alle persone del territorio. Fratelli da far invidia ai pionieri speciali e ai sorveglianti. Altri erano bravi insegnanti ed era nota la qualità dei commenti e dei loro discorsi. Oggi sono in pochi a ricordarli: una ristretta cerchia di fratelli anziani di età, qualche amico o parente. Le loro opere sono sconosciute quanto loro stessi. Vivono nell’ombra, in un anonimato impenetrabile.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA