Posts Taggati ‘digitale’

Il mondo cambia in modo esponenziale: muoversi o morire?

La ruota è una invenzione semplice che fa girare il mondo. Quasi tutti gli oggetti meccanici che utilizziamo, hanno gli ingranaggi fatti di ruote dentate che trasmettono il movimento rotatorio. Dalla prima immagine di una ruota datata oltre 5000 anni prima di Cristo alla ruota aerodinamica di oggi. Un progresso inarrestabile di migliaia di anni e non sentirli.

Che il mondo sia in continuo cambiamento è fuori discussione. E’ pur vero che negli ultimi decenni, qualcosa è cambiato nei tempi e nelle modalità. La crescita delle organizzazioni è divenuta più veloce e con salti netti. Chi è testimone di Geova da lungo tempo si è trovato di fronte a una rivoluzione epocale. Oggi l’evoluzione tecnologica permette a menti brillanti, abili a muoversi in questo ambiente completamente nuovo, di creare mezzi stampa e di comunicazione in poco tempo, con capacità di sviluppo esponenziali e soprattutto con costi economici completamente inferiori al passato.

Leggi Tutto Nessun Commento

«Mammolette?»

mammoletta

«Non ci sono più i fratelli e le sorelle di una volta», ammettono con rammarico quelli delle generazioni passate. «E meno male!» ribattono i giovani Testimoni.

Li chiamano i Millenials e usano creme idratanti, sono fanatici della manicure, si liposucchiano, si cyclettano, si palestrano, si depilano e per avere le sopracciglia perfette diventano i clienti più affezionati dei centri estetici. Sono rasati ai lati, con il ciuffo superiore alto e con la barba meno lunga dei patriarchi del Vecchio Testamento. Hanno le idee chiare in fatto di bellezza, un po’ meno in cose pratiche. Non sanno cambiare una ruota, montare un mobile Ikea, riparare un rubinetto che perde, rifare il letto, usare la lavatrice.

I Millenials hanno acquisito una delicatezza femminile. Scordatevi di vedere in loro la forza tipica di un boscaiolo o la capacità di un idraulico. In una società più tecnologica e meno fisica di un tempo, è difficile stabilire quale sia il confine tra maschile e femminile. Colpa in parte del femminismo e delle sue pretese. Avete voluto la parità dei sessi? E pari siete! I veri uomini, che al momento del bisogno arrivavano con la cassetta verde degli attrezzi sono quasi del tutto spariti, almeno nelle città. Oggi si rimpiange una forza maschile, in passato molto criticata. E’ difficile tornare indietro. Non ci sono più gli uomini di una volta, con la chiave inglese a portata di mano o il cacciavite nella tasca della camicia. E nemmeno le donne di una volta con il cesto della frutta in testa o della giara con l’acqua. Chi ha allattato i Millenials ha trasmesso più fermenti femminili che ormoni maschili.

Leggi Tutto Nessun Commento

Geov@

giornalielogo

Dalla carta al digitale. Storia di una comunicazione religiosa.

Negli anni ’90 viene creato il primo sito istituzionale, si chiama www.watchtower.org. Per molti anni si rivela uno strumento utile per diffondere le verità bibliche e per ricevere informazioni da parte di persone che desiderano avere dei contatti. Nel 1999 viene aperto un altro nuovo sito Internet www.jw-media.org specificamente rivolto ai mezzi di informazione che trattano argomenti religiosi e medici. Include statistiche, comunicati stampa, ricerche e studi a livello scientifico sulle trasfusioni di sangue e le terapie alternative alle emotrasfusioni, domande ricorrenti e informazioni relative alla lotta portata avanti dai testimoni di Geova per la libertà religiosa.

Leggi Tutto Nessun Commento

Anche Geova si fa social

mosjw

Dalle pietre di Mosè al sito JW.org

Il video sugli inattivi che JW Broadcasting ha pubblicato, mi ha convinto a scrivere quello che penso sui social.  Oggi, tendenzialmente la comunicazione social avviene non più per broadcasting ma per sharing (partecipazione), cioè coinvolgendo il visitatore occasionale o l’utente fisso a esprimersi.  Il video sugli inattivi, come anche gli altri su Broadcasting, pur se fatti bene, soprattutto nei contenuti, non danno la possibilità ad altri che li vedono, per poter esprimere opinioni in merito, come ad esempio avviene su YouTube.

Sin dagli inizi, la nostra organizzazione si è servita di ogni strumento comunicativo per diffondere la Parola di Dio, ma chi fisicamente, risponde all’interesse o alle obiezioni degli altri è quasi sempre il proclamatore, una persona viva, reale. Da quando Dio ha scritto con il suo dito le Tavole della Legge sino al sito JW.org, ne è passata di acqua sotto i ponti (Es.31:18). Il principio espresso da Gesù, di saper discernere i tempi in cui viviamo è sempre attuale e oggi i tempi si caratterizzano per il loro repentino cambiamento.

Leggi Tutto 1 Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA