Posts Taggati ‘emmaus’

Ripartire da Emmaus

Ieri sera, in un incontro di parrocchia, ho sentito per l’ennesima volta la domanda: Ma noi cosa facciamo per i lontani  [gli inattivi], per quelli che non vengono in chiesa? Come possiamo dire che siamo Chiesa se non viviamo “la missionarietà” a cominciare dalla nostra parrocchia? 

Questa domanda suscita sempre un certo disagio, fa venire a galla tra i membri del Consiglio Pastorale un segreto malessere, come sensi confusi di colpa. Anch’io mi lascio prendere dall’impazienza e rispondo istintivamente: ma di questo abbiamo trattato ampiamente nella lettera Partenza da Emmaus! Tuttavia mi tocca aggiungere: è anche vero che questa lettera è stata la meno capita. 

Leggi Tutto Nessun Commento

Tornare indietro. Da chi?

emmaus due discepoli

“Corriamo decisamente la corsa che Dio ci propone”. – Ebrei 12:1. (PS)

Il premio per i vincitori è guardare avanti, ambire alla meta e non fermarsi di fronte a nulla. Chi cade deve rialzarsi, deve proseguire, anche se arriva ultimo. Quello che conta è il traguardo. Per il cristiano, se va avanti, il premio è la vita eterna, se torna indietro il premio è la sconfitta, che sa di frustrazione, rabbia, amarezza, rimpianto. Ci sono cristiani che nella loro vita vanno avanti lo stesso, non perché stanno progredendo, ma perché si sono smarriti e nonostante ciò continuano ad andare avanti per la loro strada. Per alcuni è una fuga in avanti verso un futuro migliore, per altri un posto per nascondersi dal proprio passato. Tornare indietro non sempre è sinonimo di fallimento. A volte, il premio degli sconfitti che tornano indietro ha lo stesso valore di quello dei vincitori.

Leggi Tutto 4 Commenti

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA