Posts Taggati ‘empatia’

I testimoni di Geova a rischio empatia

Quando il buono diventa cattivo ovvero il pericolo di immedesimarsi psicologicamente nel lato oscuro di un altro.  

L’empatia viene definita la capacità di immedesimarsi in un’altra persona fino a coglierne i pensieri e gli stati d’animo. (Dizionario di psicologia di Umberto Galimberti, Garzanti) L’empatia richiede una disposizione ricettiva che consenta di «entrare nel ruolo degli altri».

Leggi Tutto Nessun Commento

Malati di cattiveria. Il lato oscuro dell’empatia

parlaremaleinattivi

Per spiegare perché alcuni parlano male degli inattivi non basta parlare di cattiveria, ma di malattia: mancanza di empatia.

La maldicenza è un orribile sfogo d’invidia repressa. Un atto capace di rovinare la reputazione di un’altra persona. Una pratica maligna nei confronti degli inattivi che si consuma soprattutto in congregazione, alcune volte anche nel web.

Le persone generose e spirituali che si comportano bene sono amate dai fratelli. L’invidia si rivolge sempre ai migliori, non ai peggiori. È il valore che un inattivo ha rappresentato durante la sua attività nell’organizzazione ad essere odiato, più che la persona in sé. Ma anche forti pregiudizi dovuti a mancanza di conoscenza (spesso per sentito dire) di queste persone e dei fatti che li hanno coinvolto a spingere altri a parlare male degli inattivi.

Leggi Tutto Nessun Commento

AMARSI E’ UNA LEGGE NATURALE

il punto L’empatia è insita in noi.

Abbiamo la capacità di comprendere gli altri come noi stessi. Siamo fatti in modo tale che tu e io siamo in qualche maniera la stessa cosa. Spesso il tuo e il mio coincidono. Nel dolore e nelle emozioni degli altri riconosciamo le nostre stesse emozioni. Si capiscono le emozioni dell’altro dai segni esteriori, dalle espressioni del viso e degli occhi, dal tono di voce, dai movimenti delle mani e del corpo. Si guarda il “fuori” per capire il “dentro” nell’altro, spesso inaccessibile.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA