Posts Taggati ‘errori’

Non aver paura di fallire

Il tdG che desidera vivere in un ambiente spiritualmente sano deve accettare l’idea che nel suo percorso di vita un fallimento ci può stare. L’importante è imparare a trasformare i fallimenti in una positiva esperienza.

“Infine si presentò quello che aveva ricevuto un solo talento e disse: ‘Signore, sapevo che sei un uomo esigente, che mieti dove non hai seminato e che raccogli dove non hai sparso. Perciò ho avuto paura e sono andato a nascondere il tuo talento sottoterra. Ecco ciò che è tuo’”. (Matteo 25:24,25)

Leggi Tutto Nessun Commento

Privilegiamo non gli errori ma il positivo che la vita ci dissemina

Abituiamoci a pensare e a sentire lo Spirito di Dio che opera dentro di noi il volere e l’agire.

Come cristiani tdG diciamo e facciamo molte cose perché ci crediamo. Pensieri che si trasformano in idee, che si traducono in parole che diventano azioni. Tutte fra loro si rincorrono e ritornano senza sapere bene dove finisce l’uno e cominciano le altre. Ciò che pensiamo e proviamo escono da noi come scatole vuote che ritornano piene di contenuti. E’ la legge del ritorno, quella che si raccoglie ciò che si semina. (Gal 6:7) Ciò è confermato quando pensiamo aspetti negativi e dopo averle lasciato penetrare nella nostra mente, ci fanno sentire pervasi di negatività e stiamo male.

Leggi Tutto Nessun Commento

Elogio dell’errrore

errarehumanum«Gli errori rendono l’uomo amabile» (J.W. Goethe).

Chi per paura di sbagliare non agisce, commette l’errore più grave: non impara e non vive. «Errore» è una parola che gira spesso nella nostra testa, ma anche sul web dove la maggioranza delle discussioni si concentrano sugli errori altrui. Quando l’errore ci rode dentro allora è diventato una colpa e per giustificarci invochiamo la malasorte, il caso, l’equivoco o attribuiamo ad altri la responsabilità del nostro sbaglio.

Leggi Tutto Nessun Commento

Imperfezione, debolezza e integrità

gespaloMolti errori, anche gravi, sono commessi dagli anziani per imperfezione e debolezze. Nonostante tutto si può mantenere l’integrità.

IMPERFEZIONE

Molte mancanze, anche gravi, sono commesse più per imperfezione che per cattiveria. E’ malvagio etichettare ogni modo di fare sbagliato dei nostri fratelli come malvagio. Grazie al sacrificio di Gesù tutti i suoi discepoli sono debitori a Geova di avere una coscienza pulita. Dobbiamo guardare con attenzione non gli uomini, ma il nostro Salvatore e imparare da lui. (Matteo 11:29) E impariamo, che era mite e paziente. Nel mondo, quando gli altri sbagliano, ce ne facciamo di solito una ragione. Quando lo fanno i nostri fratelli, troviamo difficile passarci sopra. Qualcosa non funziona. Mettiamoci

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA