Posts Taggati ‘forma mentis’

Un mito da sfatare: il tdG “inattivo” è un debole e ha bisogno di aiuto

Molti testimoni di Geova attivi sono convinti che un loro conservo “inattivo” sia un cristiano debole in senso spirituale e bisognoso delle cure dei responsabili delle congregazioni. Nell’immaginario collettivo viene visto come un fratello dalla coscienza debole, che ha inciampato per colpa di qualcuno, che si è allontanato per divergenze dottrinali o in disaccordo con modi di fare di altri cristiani ritenuti non scritturali.

In genere viene rappresentato come una pecorella indifesa, in mezzo ai lupi rapaci pronti a sbranarla. Mentre, loro, i responsabili della congregazione, sono raffigurati come pastori forti e coraggiosi che affrontano pericoli e sfidano le intemperie per cercare la pecora smarrita e quando la trovano le curano le ferite, se la coccolano, se la mettono sulle spalle fino a ricongiungerla col resto del gregge. Un quadro commovente, che perlopiù non ha sviluppi nella realtà. Sembra la scena di un film della Disney. Nulla di irriguardoso verso l’insegnamento di Cristo, me ne guarderei bene. Ciò che mi dà fastidio è che alcuni anziani di congregazione hanno fatto diventare questa parabola di Cristo una mezza barzelletta.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA