Posts Taggati ‘Gesù Cristo’

Guardate Cristo e non gli «spezzacanne»

“Estranei vi sostituiranno e prenderanno il vostro posto di pastori”

Dio ha considerato la nostra salvezza la cosa più importante mai compiuta. Lo dimostra il sacrificio di redenzione da parte di Gesù. Per questo straordinario motivo, il nostro sguardo deve essere rivolto a lui e non alle prove che stiamo affrontando. E’ di grande conforto sapere che ancor prima che avessimo vita, Dio ha provveduto il mezzo per eliminare la sofferenza, le malattie e la morte. Per quanto Cristo sia conosciuto e proclamato nel mondo, richiamando l’attenzione delle masse, come usano fare i potenti, lui: “Non disputerà, né griderà, e nessuno udrà la sua voce nelle ampie vie”. (Mt 12:19) Lui ama il silenzio per potersi appartare intimamente con “gli affaticati e gli oppressi”. (Mt 11:28)  Egli “fascia quelli che hanno il cuore rotto, conforta quelli che fanno lutto, riveste di lode chi ha lo spirito abbattuto, riedifica i luoghi devastati [e i suoi discepoli] avranno allegria a tempo indefinito”. (Is 61:1-4)

Leggi Tutto Nessun Commento

Benvenuti nel Limbo di Geova, il luogo dei suoi Testimoni inattivi

Breve analisi di una terra di mezzo e delle sue implicazioni culturali, sociali e religiose.

Limbo: dal latino limbus «lembo», «orlo». Stare ai margini, ai limiti. Dante vi mette gente di un certo spessore: «Però che gente di molto valore/conobbi che ’n quel limbo eran sospesi», anime che vivendo «senza speme… in disio» «sembianza avean né trista né lieta». Non subiscono alcuna pena, sono sospesi e vivono nell’inappagabile desiderio di veder Dio, emettendo in continuazione dei profondi sospiri che fanno tremare l’aria tenebrosa in cui si trovano. Uomini magni e senza colpa, cui mancava il battesimo. Una vita vissuta in modo immacolato ma senza retribuzione eterna. Sospesi in un limbo senza provare tristezza né gioia.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA