Posts Taggati ‘Gesù’

Hai ceduto all’inciampo o apprezzi le beatitudini?

Un articolo di Ernesto Gil Deza, medico oncologo argentino, pubblicato in prima pagina sull’Osservatore Romano del 29 dicembre scorso, fa notare un particolare che effettivamente sfugge anche al lettore attento della Bibbia.

Si riferisce alle parole di Gesù, scritte in Luca 7:23 E felice chi non ha inciampato in me”. Tra gli ebrei vi era l’idea che il Messia sarebbe stato un re terreno. I discepoli di Giovanni il Battezzatore volevano sapere se il Messia era Gesù o dovevano aspettarne un altro.

Leggi Tutto Nessun Commento

Sensibilità, suscettibilità e ipersensibilità / 2^ parte

La sensibilità manifestata in maniera equilibrata rende forti e denota maturità. Essere sensibili nel modo sbagliato è segno di debolezza. Troppa sensibilità può diventare suscettibilità e spingere il cristiano a risentirsi facilmente per parole e azioni altrui che considera offensive.

Persino il proprio aspetto può rendere suscettibili, ma anche sentirsi trascurati o ignorati. Un difetto comune è quello d’essere troppo sensibili alle correzioni o alle critiche. Non è un caso che la Bibbia dia tanta importanza alla disciplina, proprio perché la tendenza umana è quella di risentirsi, di ritrarsi a causa della suscettibilità. (Proverbi 27:5, 6)

Leggi Tutto Nessun Commento

Maieutica

Dal nulla non può venire che il nulla, se però hai un po’ di materia grigia…

La maieutica designa il metodo usato da Socrate per “tirare fuori” dai suoi allievi la verità che inconsciamente avevano dentro. È un comportamento simile a quello della levatrice che aiuta a partorire, a “tirare fuori” il bambino. Similmente Socrate aiuta altri a “partorire” la verità, attraverso il dialogo, le domande. E per stimolare la mente, anche quello di fingersi ignorante.

È difficile trovare maestri educatori che stimolino le menti alla riflessione. Inoltre, la materia grigia si sta pericolosamente atrofizzando a causa dell’inattività a cui è sottoposta. Quel poco che rimane viene finalizzata a sciocchezze e al gossip.

Leggi Tutto Nessun Commento

IL RITORNO A CASA DEL FIGLIO

Il confronto epistolare tra l’insegnante tdG e l’asina di Balaam prosegue su un altro tema

Oggi vorrei parlare di una delle più belle e toccanti parabole di Gesù, quella del cosiddetto “figlio prodigo”. È la vicenda di tanti ritorni nella casa di Dio, la consolazione di tante esistenze. Su questa pagina è stato scritto molto e non dovrebbero esserci difficoltà nell’applicazione. Si sa, senza pentimento non c’è salvezza. Chissà cosa ne penserà l’asina.

LA PARABOLA DEL FIGLIO PRODIGO (Luca 15:11-32)

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA