Posts Taggati ‘inattività’

La vita solitaria

6720laghetto

di Giacomo Leopardi

“… Talor m’assido in solitaria parte,
Sovra un rialto, al margine d’un lago
Di taciturne piante incoronato.
Ivi, quando il meriggio in ciel si volve,
La sua tranquilla imago il Sol dipinge,
Ed erba o foglia non si crolla al vento,
E non onda incresparsi, e non cicala
Strider, né batter penna augello in ramo,
Né farfalla ronzar, né voce o moto
Da presso né da lunge odi né vedi.
Tien quelle rive altissima quiete;
Ond’io quasi me stesso e il mondo obblio
Sedendo immoto; e già mi par che sciolte
Giaccian le membra mie, né spirto o senso
Più le commova, e lor quiete antica
Co’ silenzi del loco si confonda…”

Leggi Tutto Nessun Commento

Accidia, la deformazione dei propri spazi spirituali

accidia

“Non siate indolenti nelle vostre faccende” – Romani 12:11. (Prima parte)

La sfortuna, a volte, coincide con l’accidia, la non volontà di agire. Sembra questo il messaggio di un disegno attribuito a Cornelis Anthonisz, che raffigura un’Allegoria della Pigrizia. La figura femminile indossa un abito lacero e appoggia il volto a una mano, mentre con l’altra tiene un’anguilla, le cui movenze e la pelle viscida alludono all’instabilità.

Sullo sfondo si notano le rovine di una città in fiamme, un bestiame morente, una nave non in grado di veleggiare. Alludono a disgrazie o ad avvenimenti imprevisti che condizionano negativamente le vittime al punto di non curarsi più della propria vita. Gli oggetti trascurati e rovinati, sparsi per terra in modo disordinato, sono un’indicazione di questa tragica combinazione.

Leggi Tutto Nessun Commento

Un giorno a Milano in compagnia di Moishe Segal Ben Zacharias

palazzoreale

Non esiste nessuna inattività spirituale.

L’aereo è atterrato in orario a Milano Linate. Il cielo è plumbeo. Fuori c’è la fermata del pullman, direzione S. Babila a due passi da Palazzo Reale, in Piazza del Duomo. La mostra è al primo piano. Un grande tappeto rosso ricopre lo Scalone d’Onore. Alzando lo sguardo si può ammirare il luminoso affresco che abbellisce la volta. E’ rappresentata la luce che mette in fuga il buio e gli spiriti delle tenebre.

E’ l’auspicio di Milano a tutti quelli che cercano la luce spirituale. Salire nella luce del cielo è il tema ricorrente della giornata. Gli ampi saloni ospitano più di 200 opere di tradizioni russe, cultura ebraica e avanguardia francese.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA