Posts Taggati ‘intolleranza’

«DISSIDENTI»

I fanatici religiosi sono più intolleranti dell’intolleranza stessa. Al tempo di Gesù regnava l’odio tra ebrei e samaritani e i capi religiosi disprezzavano il popolo in generale. Non parliamo poi delle donne, considerate esseri inferiori. Ciò che generalmente rende intolleranti le persone sono i difetti altrui e le caratteristiche a loro sgradevoli. Anche se Gesù fu un esempio di tolleranza non condonò l’indecenza, l’ipocrisia o qualsiasi altro comportamento malvagio. Al contrario condannò con coraggio tali atteggiamenti (Matteo 23:13). Come comportarsi allora con un compagno di fede che la pensa diversamente dalla maggioranza e diverge dalla direttiva, ma che non è ipocrita, indecente, malvagio? Anzi è un fratello che ama Dio, i suoi simili e fa di tutto per compiere la volontà di Geova?

Leggi Tutto Nessun Commento

Rispettare la DIVERSITA’ degli altri e il loro DIO

In occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino, La Lettura, inserto del Corriere della Sera cerca di reinterpretare la Legge di Mosè in chiave moderna. Nel numero di domenica 13 maggio, propone 10 precetti etici, tra questi il dialogo multirazziale e il rispetto del Dio che ognuno professa di credere.

L’articolo Non basta più essere tolleranti. Accettiamo i rischi dell’incontro, scritto dalla filosofa Donatella Di Cesare, evidenzia la nuova «morale» del XXI secolo, quella del prima vengo «Io», cioè il mio ego, che ogni tanto si rende conto che da solo non ce la fa e così si decide prima a spiare dalla porta e poi ad aprirla per lasciare entrare l’altro per poco tempo, e condicio sine qua non, deve adeguarsi, integrarsi. Per la filosofa, «Tolleranza» è una brutta parola e non serve più, a meno che non si accettano i rischi di questa alterità se si vuole andare oltre i propri limiti.

Leggi Tutto Nessun Commento

A volte è meglio l’intolleranza

Siamo così sicuri che la tolleranza sia un atteggiamento da promuovere senza riserve e che va difesa a tutti i costi? E se la tolleranza rappresentasse un vero pericolo all’interno della congregazione permettendo al lievito di “fermentare la massa”?

Cosa vuol dire tolleranza e poi verso chi dobbiamo mostrarla? Tolleranza significa sopportare, permettere, mostrare pazienza. Tollerare vuol dire permettere a chi è intollerante verso un Dio o che combatte la religione di un altro e sopportare tutto questo? Tollerare l’intollerante? Colui che dice: “Io sono nel giusto, io ho la verità e tu sei nel falso”? Bisogna essere tolleranti con gli stupidi

Leggi Tutto Nessun Commento

Rinunciate a pensare di essere i detentori della verità

cosainsegnabibbia

Guai se osi mettere in discussione il loro diritto di detenere la verità. Se lo fai sei fuori da tutto e da tutti.

Quando i membri di una religione sono persuasi di essere i detentori della verità di Dio, accettano ogni cosa che i loro leader dicono e scrivono. In fondo, è grazie a questi uomini e ai loro rappresentanti che hanno conosciuto la verità e sono diventati portatori di luce nel mondo. Si sottomettono volontariamente a queste guide perché le identificano come l’unico canale di comunicazione con Dio. Sono sempre d’accordo con ogni direttiva loro impartita, anche quando va contro i loro interessi e ogni logica. Sono addestrati a ubbidire senza discutere. Privi di un’analisi critica respingono ogni pensiero e

Leggi Tutto 1 Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA