Posts Taggati ‘isaia 49:15’

Gli alberi che riconoscono i propri “figli” e li nutrono

Una connessione vegetale simile a Internet

Gli alberi riconoscono come figli le piante nate dai loro semi e li nutrono attraverso una rete di radici sotterranei dove veicolano segnali chimici e sostanze nutritizie.

I ricercatori della University of British Columbia (Canada) hanno scoperto che le “madri albero” nutrono e favoriscono la crescita di quelli che riconoscono come prole. Una scoperta affascinante che dimostra la sapienza insita nella creazione. Gli alberi lottano, non solo per sopravvivere ai disastri umani, ma cooperano e condividono risorse vitali usando reti sotterranee di funghi.

Leggi Tutto Nessun Commento

Il soffio di Dio dà forza alle menti logore

Una sana condizione spirituale e religiosa può confortare anche nei casi di estrema difficoltà

«Può una donna dimenticare il suo piccolo o non avere compassione per il figlio del suo grembo? Anche se le madri dovessero dimenticarsi dei propri figli, io non mi dimenticherò mai di te». Isaia 49:15.

La personalità di un individuo comincia a costruirsi fin dai primi anni di vita. Conoscere gli eventi che hanno caratterizzato la propria infanzia fornisce un valido aiuto per capire certi disturbi della personalità adulta. Fra questi l’attaccamento è una parte costitutiva del comportamento umano.

Leggi Tutto 2 Commenti

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA