Posts Taggati ‘lucignolo fumante’

«Anche un orologio fermo segna l’ora esatta: due volte al giorno»

Questo aforisma è dello scrittore tedesco Hermann Hesse (1877-1962). Si riferisce a tutte quelle persone considerate “rotte”, scarti ed emarginati, “inattive” per usare un termine da noi molto conosciuto.

Chi conosce la Bibbia sa bene che le compassionevoli parole riportate in Isaia 42:3 si applicano a Gesù: «Non schiaccerà la canna rotta e non spegnerà il lucignolo fumante, finché non abbia fatto trionfare la giustizia». (Matteo 12:20)

Leggi Tutto Nessun Commento

Vedi la fiammella o il fumo di un lucignolo che si sta spegnendo?

Dio non spegnerà il lucignolo che sta per estinguersi, ma lo alimenterà fino a farlo diventare una fiamma ardente.

 Nell’articolo Guardate Cristo e non gli “spezzacanne” avevamo messo in risalto la natura dell’amore di Cristo nei confronti dei suoi discepoli, che a causa dei dolori che li stanno affliggendo, vengono paragonati a delle “canne rotte”. Afflizioni, causate a volte, dagli stessi responsabili delle congregazioni, i cosiddetti “spezzacanne”. Si è sempre detto che le prove sono un’occasione per dimostrare il nostro amore e la qualità della nostra fede.

Leggi Tutto Nessun Commento

La quercia robusta e la canna rotta

Una minuscola ghianda si stacca dall’albero, cade a terra e viene sotterrata da uno scoiattolo. Nel tempo, il seme germoglia e cresce fino a diventare una maestosa quercia, uno degli alberi più imponenti.

La quercia viene ammirata per la sua forza, la sua affidabilità e la sua resistenza. Spesso si ricorre all’espressione “sei forte come una quercia” per esprimere la grande stabilità sia fisica che emotiva di una persona. Una tale persona ha tutte le caratteristiche per vincere nella vita: resistenza, tenacia, forza di volontà, coraggio, fedeltà, speranza incrollabile, alti ideali, principi e valori.

Inoltre, una persona del genere, ha la tendenza ad aiutare le persone, è molto attenta ai bisogni altrui, sa ascoltare e incoraggiare, mostra generosità e riesce a dare protezione e sicurezza. Cristiani del genere sono una vera benedizione nelle congregazioni.

Leggi Tutto Nessun Commento

Stai attento a come parli

rugiada“Non esca dalla vostra bocca nessuna parola corrotta,  ma qualunque parola che sia buona per edificare”.  – EFESINI 4:29

Le parole sono potenti: possono ferire o sanare. Se ben ponderate possono sollevare un cuore in pena e ristabilire buoni rapporti. Anche se l’imperfezione distorce la lingua, le parole che pronunciamo rispecchiano quello che abbiamo nel cuore. Il modo di parlare influisce non solo sui nostri rapporti con gli altri ma anche su come Geova ci considera. Quando non si tiene a freno la lingua, la forma di adorazione è inutile. Quando si feriscono i sentimenti degli altri, il nostro servizio a Dio è privo di valore. (Giacomo 3:8-10)

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA