Posts Taggati ‘menzogne web’

Perché accettiamo come vera una notizia falsa?

 

Fake news: notizie false inventate ad arte per confondere, orientare, distorcere i fatti, falsificare la verità e per fare volutamente del male.

“L’ingenuo crede a tutto ciò che gli viene detto, ma l’accorto valuta ogni suo passo”. – Proverbi 14:15

Il cristiano ha l’obbligo di accertarsi di quella verità di cui parlò Gesù e che libera l’uomo dalla menzogna (Giovanni 8:32). Inoltre, “rispondere a una questione prima di aver ascoltato i fatti è stolto e umiliante” (Proverbi 18:13). Perciò dobbiamo imparare a soppesare le informazioni e trarre le conclusioni giuste (Proverbi 3:21-23).

Leggi Tutto Nessun Commento

NO ALLE PROVOCAZIONI

Come reagire di fronte a una provocazione sui social?

La provocazione è una sfida a reagire, in particolare quando siamo messi in cattiva luce. Alcune provocazioni ledono la dignità al punto che meritano una querela per calunnia. Spesso però le situazioni non sono così estreme e alcuni giudizi nei nostri confronti, benché critici e poco lusinghieri, non sono affatto denigratori.

Nei social, la critica ha una valenza fortemente negativa, perché viene fatta solo per trovare un difetto. Quasi mai si esamina con obiettività quanto scritto o detto e mai con lo scopo di edificare. A dire il vero, la critica è bandita anche dai tdG. Non di rado viene vista come una minaccia al suo interno. Questo succede perché la critica non è più un indagine seria di un testo o di un’opera come veniva fatta una volta.

Leggi Tutto Nessun Commento

Disinformazione digitale

bufale

Le menzogne del web.

Oggi è facile propinare un’informazione menzognera o manometterla. E tutto a costo zero: basta avere un computer e una connessione a Internet. Questo succede perché ci sono tanti creduloni che girovagano nel web e che pensano di non essere ingannati. Internet è una potente calamita che attrae informazioni affidabili ma anche ogni genere di spazzatura mediatica. Per difendersi dalle bufale basta avere un po’ di buonsenso e capacità critica. L’errore che fanno molte persone è di scollegare il cervello quando si collegano a Internet.

Come ogni invenzione umana, c’è sempre del meglio e del peggio in essa, dipende dall’uso che si fa. Spesso succede che si consideri come verità assoluta ciò che si legge on line, da qui nasce il proliferare delle varie bufale. Ci sono molti lati nascosti nel Web e cascare in errore è facile e a volte con gravi ripercussioni sociali e spirituali. La Rete è diventata la cassa di risonanza più potente tra i mezzi di comunicazione di massa. Non sempre è usata a fin di bene, anzi molti la usano abilmente per alterare le facoltà di percezione con conseguenze spiacevoli per coloro che si affidano a essa come a un dio.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA