Posts Taggati ‘ministero del regno’

Il Testimone “inattivo”? Poco raccomandabile!

Per il Corpo Direttivo è un “caro compagno di fede” simile a “uomini e donne fedeli del passato… oberati da problemi e preoccupazioni… profondamente feriti da componenti della loro famiglia  o da compagni di fede. E diversi tormentati da sensi di colpa dovuti ai loro stessi errori… persone che non hanno lasciato del tutto Geova”. (Lettera del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova)

In realtà, la maggioranza dei testimoni di Geova considera gli “inattivi” (cristiani che non si associano con le attività dei tdG e che non consegnano più il rapporto mensile della predicazione personale) persone deboli e poco raccomandabili, in alcuni casi, persino da evitare. “Geova non dimentica mai i suoi servitori che si allontanano dall’ovile” si legge nella lettera del CD “anzi prende l’iniziativa per avvicinarsi a loro, spesso attraverso i compagni di fede”.

Leggi Tutto Nessun Commento

Dimenticati ancora!

aspettisalientikm8-15

L’amore per il Cristo spingerà i pastori delle congregazioni a visitare gli inattivi che hanno assistito alla Commemorazione? Il Ministero del Regno di Agosto, come ormai succede da tempo, si è dimenticato di includere gli inattivi da visitare. Dimenticanza o ancora una volta gli inattivi sono considerati i figli di un

Leggi Tutto Nessun Commento

Gli inattivi, figli di un dio minore?

mipw15_I_001

Ci saranno milioni di persone. E gli inattivi?

Figli di un dio minore si possono considerare: gli svantaggiati, gli emarginati, i diversi, gli allontanati e quelli evitati, gli inferiori, i meno degni degli altri, i meno fortunati perché creati male da un dio minore. Insomma, per farla breve: gli inattivi sono figli di Geova o di un dio minore?

Leggi Tutto Nessun Commento

Non dimentichiamo l’ospitalità!

kmmarzo14

Oh sì, certo, come no!

Mi ricordo bene quella sera. Aspettavo con curiosità e con un po’ di trepidazione che l’oratore pronunciasse questa parte. Ero presente da inattivo e stavo frequentando da poco le adunanze. “Non dimenticate l’ospitalità” consiglia con autorevolezza l’apostolo Paolo in Ebrei 13:2. Speriamo bene… “Quali modi per mostrare ospitalità, l’oratore suggerirà ai fratelli?” mi son chiesto. Dopo la dimostrazione, l’oratore con un ottimismo ebete inizia a sproloquiare sull’accoglienza da fare agli inattivi. “Anche se l’inattivo si è raffreddato è sempre un fratello” pontifica dal podio. E dagli! Qualcuno dei presenti dia un’aspirina all’inattivo per il suo raffreddore. “Alla Commemorazione dobbiamo accogliere gli inattivi alla grande!” è il primo di una serie di consigli rimbombanti del facilone di turno. Odo fragori e cannonate di una potenza tale da stordire le mie orecchie da elefante. Non vado oltre e non infierisco.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA