Posts Taggati ‘misericordia’

VITA PER CHI RITORNA A GEOVA

In che modo gli “inattivi” possono beneficiare della misericordia di Geova?

Forse sappiamo di qualcuno che, dopo aver conosciuto Geova, aver esercitato fede in lui ed essersi impegnato nella vera adorazione, ha smesso di servirlo. Geova non si dimentica ed è sempre pronto a mostrare misericordia a coloro che un tempo hanno fatto parte attiva del suo popolo. (Ebrei 2:1; 3:12)

Leggi Tutto Nessun Commento

La misericordia di Dio e la libertà dell’uomo di sceglierla

pietro e giuda

Due episodi narrati nella Bibbia ampliano il concetto di “ritorno” a Dio: quello di Pietro in chiave positiva e quello di Giuda dai risvolti negativi.

L’episodio di Pietro riguarda il rinnegamento di Gesù ed è raccontato in Mt 26:69-75. Nessuno, soprattutto Pietro, poteva immaginare che gli capitasse qualcosa del genere. Con ogni probabilità non era preparato a una situazione come quella. Fu colto alla sprovvista. Le pressioni in quella circostanza dove la verità è stata distorta e Gesù fatto passare per un criminale, fecero perdere a Pietro l’equilibrio, falsando il suo senso di lealtà. Preso dal timore rinnegò tre volte Gesù.

Il secondo episodio che coinvolge Giuda è raccontato in Matt. 26:46-50; 27:3-5  e in  Atti 1:16-19. In cuor suo, Pietro si rese conto della grave colpa e si pentì piangendo amaramente. Dal suo cuore contrito sgorgarono lacrime amare per il dolore ma anche lacrime dolci che gli restituirono la genuinità e la lealtà di prima. Giuda scelse la corda per il suo collo. Non confessò a Dio il suo peccato ma andò per restituire il

Leggi Tutto Nessun Commento

Gesù predilige i «portatori sani di peccato»

angelopastori

«Io non sono venuto a chiamare i giusti ma i peccatori» (Matteo 9:13).

Per annunciare la nascita di Gesù, Geova sceglie delle persone considerate impure: i pastori. Vivono nelle campagne, trascorrono il loro tempo più con il bestiame che con la gente. Le poche persone che conoscono sono altri pastori e il loro padrone. Malpagati e sfruttati, per tirare a campare vivono di espedienti tra cui il furto e non di rado l’omicidio. E’ gente che frequenta poco le sinagoghe, men che meno il Tempio. I pastori sono considerati alla stregua dei pagani, dei lebbrosi e dei pubblicani. Quando l’angelo appare di notte ai pastori, al rifulgere della luce divina, «ebbero moltissimo timore». Perplessi ma decisi a verificare quanto hanno sentito, si dicono: «Andiamo in ogni modo fino a Betleem e vediamo questa cosa che è avvenuta e che Geova ci ha fatto conoscere» (Luca 2:8-20).

Leggi Tutto Nessun Commento

La misericordia dimenticata

bisognodimisericordia

Una società senza misericordia.

Molti si sono rassegnati a vivere una vita priva di misericordia. Molti altri pensano ai loro interessi e alla posizione che occupano. E’ un atteggiamento che si riscontra anche nella vita cristiana. La concezione di congregazione è diventata sempre più una questione di «organizzazione» e meno di «popolo». Fra i testimoni di Geova è sorta una concezione moderna di Atti 15:14. Questa scrittura evidenzia l’attenzione di Geova alle nazioni, «per trarne un popolo per il suo nome».

Oggi si è adempiuta in chiave moderna: Geova ha rivolto l’attenzione, non alle nazioni, ma al suo popolo per trarne «un’Organizzazione per il suo nome». Un’organizzazione siglata JW e relativi punti e altre siglette abbreviate. Da più parti c’è la consapevolezza che l’Organizzazione pensi più alle sue esigenze che a quelle del popolo di Geova. C’è una percezione al nostro interno, non di un popolo ma di un’organizzazione «astratta», riferita più al Corpo Direttivo e ai vari comitati, che a tutti i testimoni di Geova che ne fanno parte.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA