Posts Taggati ‘organizzazione’

Quando il fratello e la sorella contano più dell’organizzazione

La vera organizzazione cristiana mette al centro la persona con i suoi bisogni e non se stessa.

Invitata a una festa di nozze, Maria si accorge che manca il vino e si rivolge a Gesù per risolvere il problema. Gesù dà le indicazioni necessarie per trasformare l’acqua in vino. (Giovanni 2:1-11). Con lungimiranza, Maria si accorge di un bisogno prima degli altri. Osservando con attenzione intuisce che l’assenza del vino avrebbe rovinato la festa. Il vino è fonte di gioia, espressione di pienezza della vita, di passione. Comprendendo il suo ruolo, si fa promotrice di quel bisogno rivolgendosi a suo figlio, attivando una serie di movimenti all’interno della casa affinché il bisogno venga soddisfatto. Riesce a far sì che Gesù valorizzi la realtà provvedendo il necessario.

Leggi Tutto Nessun Commento

Diventare nessuno

nessuno2

Fuggire da sé e dagli uomini

Essere un tdG talvolta ti pesa. Ci sono momenti in cui vorresti tirare il fiato, sottrarti agli obblighi che ti sei o ti hanno imposto. Forse non ti senti più al tuo posto e stai valutando l’idea di rallentare e ritrovare quell’autonomia che gli impegni e le responsabilità in congregazione ti hanno fatto perdere nel corso degli anni. Ti frena il pensiero che i proclamatori considerino lo scioglimento del legame fraterno come un segno di debolezza e di mancanza di amore. Sai bene quanto l’organizzazione è esigente al riguardo. Il rischio di assuefazione che stai correndo è alto e vivere la tua relazione con gli altri in maniera insoddisfatta alla lunga sta diventando un peso che schiaccia. Sei solo da un po’ di tempo. Gli unici a tenerti compagnia sono i tuoi problemi. Sei indeciso. Vorresti fuggire da te e dagli altri ma qualcosa ti frena. 

Leggi Tutto Nessun Commento

Quando non si è d’accordo con una certa autorità

fare-a-pugni

Ogni tanto qualcuno si chiede, come ci si possa dichiarare testimone di Geova, nonostante il disaccordo con i vertici su alcuni aspetti teocratici-organizzativi.

La congregazione cristiana è la comunità dei testimoni di Geova e chi si dichiara tale vi appartiene. Parecchi sono nati da famiglie Testimoni e in esse vi vogliono rimanere. I loro genitori e alcuni cari fratelli gli hanno trasmesso un valido esempio di vita cristiana. Conoscono molti fratelli veramente spirituali che

Leggi Tutto 6 Commenti

Non c’è lealtà senza critica

lealiaGeovacoverarticolo

Si chiede lealtà all’Organizzazione e ai suoi rappresentanti  e nello stesso tempo ci si deve astenere dal criticare i loro sbagli.

Durante le settimane che vanno dal 18 aprile al 1° maggio, i testimoni di Geova studiano due articoli sulla lealtà. Fra le varie situazioni evidenziate c’è quella di come comportarsi quando si è fraintesi o giudicati male da chi guida le congregazioni. (W 2-2016) Con una certa convinzione si fa notare che: “nelle congregazioni è molto improbabile che si venga trattati ingiustamente”. Ma, in quale mondo alieno vivono gli articolisti della Torre di Guardia? Spesso la convinzione di certe affermazioni non aiuta la diffusione della verità. Anzi, tale convinzione potrebbe rivelarsi più pericolosa della menzogna. Secondo quanto scritto nell’articolo della Torre di Guardia, i testimoni di Geova insegnano che la probabilità di essere trattati in maniera ingiusta nelle congregazioni è pari a zero. Non ce ne siamo mai accorti.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA