Posts Taggati ‘parole’

Le parole hanno un peso, i 10 passi della comunicazione non ostile

Virtuale è reale, associazione no profit diventa comunità best practice in rete.

UN’AGENZIA ANSA DI OGGI CHE CONDIVIDIAMO APPIENO:

Le parole hanno un peso e un valore. Nelle relazioni interpersonali non ce lo ricordiamo mai abbastanza. Sia in quelle della vita reale che in quella social. L’associazione no profit Parole O Stili, nata a Trieste nel luglio 2017, con l’idea di sensibilizzare, responsabilizzare ed educare gli utenti della Rete a praticare forme di comunicazione non ostile, rivolgendosi a tutti i cittadini consapevoli del fatto che “virtuale è reale” e che l’ostilità espressa in Rete può avere conseguenze concrete e permanenti nella vita delle persone, ha ideato un manifesto.

Leggi Tutto Nessun Commento

Ironia, cinismo, sarcasmo e rispetto

Ironia: da Eironèia = finzione. Cinismo: da Kinismòs = imitazione del cane. Sarcasmo: da Sarkasmòs = lacerazione di carni.

Quando l’ironia diventa cinismo e sarcasmo, allora, l’individuo che li usa perde la sua umanità e diventa un animale che sbrana e lacera la carne. Queste tre parole sono una delle cause più gravi delle ingiustizie che vengono perpetrate verbalmente. Lo scopo di questo trittico è quello di distruggere colui che viene considerato un nemico.

Sono tre derivati pericolosi, perché frutto della premeditazione, di una reazione calcolata, voluta e studiata per abbattere l’avversario. Essi sono veri e propri attacchi fatti con il sorriso sulle labbra, difficili da controbattere poiché si tratta di battute senza risposta.

Leggi Tutto Nessun Commento

«Non si capisce un’acca»

In senso figurato: non capire niente di quello che dice o scrive

Quando senti alcuni parlare o scrivere ti manca il respiro, come se qualcuno ti stesse strangolando. Quel senso di pace interiore che avevi prima, ora è tutto un subbuglio. Cerchi di sforzarti di capirci qualcosa, ma alla fine ti accorgi che il tuo cervello sta fumando e rinunci a tutto. Ti alzi e te ne vai o giri pagina. Il problema è quando sei costretto a rimanere seduto ad ascoltare il predicozzo. O pensi ad altro oppure fai la guerra alle tue palpebre che fanno di tutto per abbassarsi. Ogni tanto alzi gli occhi e guardi l’oratore che imperterrito si atteggia in modo sofisticato credendo di essere Gesù che dal monte parla alla folla estasiata. Perché alcuni si complicano e complicano la vita con espressioni a dir poco aliene? Perché fanno fatica a fare ragionamenti logici e semplici?

Leggi Tutto Nessun Commento

Personalità fragili

Come si possono riconoscere le persone fragili? In che modo gli anziani delle congregazioni possono approcciarsi alle personalità fragili della congregazione?

La fragilità ha molti volti. Nell’immaginario collettivo la fragilità assume il volto della debolezza inutile e antiquata, immatura e malata, inconsistente e priva di senso. Invece nella fragilità si nasconde il volto della sensibilità e della delicatezza, della gentilezza e della dignità, della vulnerabilità e dell’umanità inerme. La fragilità è parte della vita, quella che facilmente si spezza e che rende precarie le nostre emozioni, le nostre inquietudini, le nostre speranze.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA