Posts Taggati ‘passato’

Non rimpiangere nulla

Hai pagato? Hai dimenticato? Bene, ora riparti da zero

È molto difficile dimenticare le colpe imperdonabili, anche se a volte le circostanze della vita rendono necessario fare qualcosa del genere per continuare a vivere la propria vita. La reazione alle colpe di solito rivela ciò che siamo realmente. Alcuni cancellano i peccati dimenticandoli, “facendoli uscire dalla mente”. Rinunciano a qualsiasi ricordo, bello o brutto, pur di perdonarsi e iniziare daccapo. Certe azioni ci trasformano fino a diventare un altro.

Sentirsi in colpa è una conseguenza del peccato ereditato. All’inizio della creazione non faceva parte della natura umana. L’uomo combatte il senso di colpa cercando di dimenticare.

Leggi Tutto Nessun Commento

Guardati alle spalle

Ovvero, stai in guardia di fronte ad eventuali attacchi di sorpresa e cautelati in modo da non farti cogliere impreparato da pericoli imprevisti.

Nell’arte, la prudenza, nella versione maschile viene raffigurata con tre volti: uno antico che volge lo sguardo al passato; uno maturo attento al presente e uno giovane che proietta il suo sguardo al futuro. Nel triplice ritratto dipinto da Tiziano e conservato presso la National Gallery di Londra si notano tre volti di uomini che raffigurano la vecchiaia, la maturità e la giovinezza, con riferimento al passato, presente e futuro. Queste tre facoltà intellettuali sono correlate con la prudenza: avere una buona memoria; una buona conoscenza delle cose presenti; saper prevedere e provvedere le cose future.

Leggi Tutto Nessun Commento

Il complesso d’Egitto

«La sfida dell’uomo attuale è quella di ricercare di risolvere il ‘complesso d’Egitto’ […] quell’atteggiamento esistenziale che ci fa vivere rivolti al passato e non verso il futuro. […] quando rimaniamo in maniera paranoica aggrappati agli eventi che si sono già susseguiti dietro di noi […] cercando di trovare lì la chiave di volta della nostra vita, significa che non siamo mai emersi da ciò che stavamo scappando. Rimanere aggrappati al passato significa rimanere nel passato». (L.M. Epicoco, Telemaco non si sbagliava)

Chi odia ciò che è stato o cerca di prenderne le distanze, ma è ancora invischiato in quel rapporto che lo ha ferito e che continua ancora a perseguitarlo, evidentemente soffre di un conflitto interiore irrisolto. Non è con il passato che si deve rompere, ma con la rabbia che il ricordo di esso scaturisce. L’unica maniera per farlo è il perdono basato sull’amore.

Leggi Tutto 2 Commenti

Rimpianti in età adulta

A motivo della sua età è difficile che un tdG giovane abbia dei rimpianti. Ha tutto il tempo davanti a sé per creare nuove opportunità e migliorarsi. In età adulta o nella tarda età le opportunità sono ridotte per diversi motivi, quasi tutte collegate al tempo. Inoltre, subentra anche uno stato d’animo diverso da quello dei giovani, complicato anche da una serie di emozioni negative.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA