Posts Taggati ‘perdita’

«Quella vita non vissuta»

Li chiamano lutti interiori e sono causati da una perdita grave. Chi non li supera, accumula rancore verso se stesso.

Dalla morte si può imparare a vivere. Anche quando ci si perde spiritualmente. Spesso una perdita (una persona cara, il lavoro, la casa, la salute, un amico, Dio, la religione) ci insegna a vivere e ad apprezzare di più la vita. Una perdita può scuoterci dalle fondamenta del nostro essere e trasformarsi in un’occasione per rinnovarsi. Chi non è toccato da una perdita non sarà toccato nemmeno dall’amore.

Leggi Tutto Nessun Commento

Quando l’inattivo perde l’anticipazione

perditaanticipazione

Smette di pensare in funzione del futuro.

Quando un proclamatore diventa inattivo, cambiano le amicizie, l’associazione cristiana con i fratelli si interrompe e l’ambiente spirituale cessa di esistere. In effetti, l’inattivo perde ogni legame spirituale e associativo con i fratelli della congregazione. Non si può stabilire con certezza se la mancanza di queste attività sia considerata dall’inattivo una perdita dolorosa. Per alcuni potrebbe trattarsi di una perdita sofferta, per altri un po’ meno. In realtà, c’è una perdita cui l’inattivo soffre in una certa misura. Si tratta della perdita dell’anticipazione, una caratteristica interiore necessaria per valutare e programmare il futuro. L’anticipazione è la capacità di proiettarsi nel futuro e di rendere presente alla propria coscienza l’avvenire. Con le sue scelte, l’inattivo rinuncia al suo precedente stile di vita, che per un determinato periodo ha caratterizzato il suo modo di pensare e di agire. Comunque, non ci si sbarazza facilmente di queste abitudini.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA