Posts Taggati ‘presenza’

Dio corregge la congregazione privandola della sua presenza

«Perché hai reso duro il nostro cuore e ci fai vagare dalle tue vie?». (Isaia 63:17)

 Dio ha sempre corretto il suo popolo sia collettivamente che singolarmente e lo ha fatto in molti modi. Uno fra questi è l’abbandono. Ai tempi del profeta Isaia, gli israeliti stavano attraversando momenti difficili riguardo alla pura adorazione. Il loro cuore si era indurito e per questo motivo Dio aveva nascosto la sua faccia. Vagavano lontano da Lui. (Is 64:7; 63:17)

Si erano allontanati da Dio interiormente  (la loro vita spirituale si era appassita come una foglia) ed esteriormente (venendo meno nelle opere di santità). Nel loro caso, non si trattava di un indurimento totale del cuore, ma parziale, dovuto al potere ingannatore del peccato. (Eb 3:13)

Leggi Tutto Nessun Commento

Gli anziani, una presenza assenza

nosignalQuella del pastore è un’assenza inaccettabile.

Siamo un gregge senza pastore, una religione di orfani senza «padri». Abbiamo smarrito il senso pastorale e, con esso, la capacità di saper condurre le pecore di Dio come il Pastore Eccellente ci ha insegnato.

Il pastore testimone di Geova è oggi emotivamente e spiritualmente assente, confinato in una grigia terra di nessuno, cieco e insensibile ai bisogni della congregazione, alieno in un luogo, dove non può più guardare, comunicare con le pecore, né loro con lui. Quest’assenza è inaccettabile.

La figura dell’anziano è, infatti, costitutiva della congregazione, delle sue attività e del suo sviluppo spirituale. Senza una significativa presenza pastorale la congregazione tende a indebolirsi, a perdere alla stessa esistenza.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA