Posts Taggati ‘regole’

L’uovo di Instagram

Ubbidienti e pazzi per un uovo

Un uovo è la foto più cliccata di sempre: 45 milioni di persone hanno messo un like (mi piace) su Instagram. Lo scopo iniziale di questo successo era quello di battere un vecchio record di una foto, detenuto con diciotto milioni di like da una madre che mostra sua figlia neonata. La nuova star di Instagram è dunque un uovo, che ha raggiunto una popolarità e una rilevanza planetaria, grazie a milioni di click. 

Leggi Tutto Nessun Commento

Troppo legati al passato, troppo slegati al futuro

I cristiani tdG che sono partecipi dell’attaccamento al passato, sono anche quelli che tentano di determinare le future scelte spirituali di altri. Lo fanno sulla base di quello che è stato loro inculcato a credere.

Chi è troppo legato al passato e alle sue regole riesce in un modo o nell’altro a condizionare il tipo di istruzione da seguire, quali mete raggiungere, quali amici frequentare, in che modo vestirsi, parlare e persino pensare. Tutto viene determinato da ciò che si crede, dalle usanze, e dalle regole che ogni famiglia e congregazione si è imposta. Ignorarle significa dover affrontare un forte ostracismo dai familiari e dai conservi in fede.

Leggi Tutto Nessun Commento

Grazia o giustizia nel caso del figlio ritrovato?

Quando a contare è l’amore e non le regole

In teologia, la grazia è l’aiuto soprannaturale che Dio concede all’uomo per guidarlo nella via della virtù. Per gli uomini è una buona disposizione dell’animo verso gli altri, una sincera benevolenza. In ambito giuridico la grazia è un provvedimento di clemenza e di estinzione della pena a favore di un determinato soggetto.

Leggi Tutto Nessun Commento

«Gli resistei faccia a faccia»

Ossia, opporsi a viso aperto quando c’è ipocrisia

Pietro è in compagnia dei cristiani gentili ad Antiochia di Siria. Quando arrivano certi ebrei da Gerusalemme, per timore degli uomini, Pietro si separa dai non ebrei, contraddicendo la direttiva dello spirito: per Dio non esistono distinzioni carnali. Coraggiosamente Paolo riprende pubblicamente Pietro, poiché il suo comportamento nuoceva al progresso del cristianesimo. — Gal 2:11-14.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA