Posts Taggati ‘rembrandt’

Vite in chiaroscuro

Nell’arte il chiaroscuro serve a dare forza e rilievo al dipinto. Nella vita la modestia rende il cristiano consapevole delle sue luci e ombre.

Il modesto è così modesto che non sa di esserlo e per questo non lo dice. Il superbo, che è l’opposto del modesto, non solo sa di essere superbo, ma fa di tutto per dirlo e per far vedere la sua ostentata superiorità. La modestia è una qualità morale, opposta alla vanità e alla presunzione e consiste nel non vantarsi dei propri meriti. Il contrario della modestia è superbia, alterigia, boria, presunzione, vanagloria. Il modesto riconosce i suoi limiti. Il superbo ha un amore smisurato di se stesso, un eccesso che lo convince di non avere limiti al suo essere. Inoltre, il modesto ha rispetto per i sentimenti e l’opinione degli altri. Il modesto sa fare una giusta valutazione di sé, rispetta la sua coscienza, mostrando timore, vergogna, sobrietà e un senso di onore.

Leggi Tutto Nessun Commento

L’abbraccio di Geova

Rembrandt, il pittore della Bibbia

Può una celebre tela di Rembrandt proiettare l’osservatore in un lungo viaggio spirituale?

Visitando i più grandi musei d’Europa, mi sono imbattuto spesso nei dipinti di Rembrandt. Sono stato anche nella casa dove l’artista olandese visse, oggi adibita a museo personale. In questi anni ho potuto osservare molte delle sue opere, in particolare quelle con soggetti biblici. Non è un caso che Rembrandt sia definito “il pittore della Bibbia”. Tra le sue opere, quella che più mi affascina è senza dubbio la più conosciuta Il ritorno del figlio prodigo, esposta all’Ermitage di San Pietroburgo.

 

Leggi Tutto Nessun Commento

Il Padre dei perduti

particolarerembrandtfiglioprodigo“Mio figlio era perduto ed è stato ritrovato” – Luca 15:24

Dio non è lontano dalle sofferenze umane. Non è un Dio dell’aldilà a spese dell’aldiquà. Ovunque l’uomo vada, Dio lo precede. Dio è Provvidente, conosce i bisogni dell’uomo, prima che gli siano richiesti e provvede a soddisfarli al momento giusto. Gesù è l’esempio perfetto di come agisce Dio.

Gesù fu criticato e perseguitato perché aveva contatti con persone moralmente inadempienti, palesemente irreligiose e immorali: gente tutt’altro che irreprensibile,

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA