Posts Taggati ‘seminatore’

Nostro Dio liberaci dai comizianti che riempiono la Sala del Regno di parole vuote

Le congregazioni non hanno bisogno di discorsi vuoti e di parole simili a gong che rimbombano o a cembali dal suono assordante. I fratelli hanno bisogno di fatti, di azioni concrete, di semplicità e genuinità. L’ipocrisia, la retorica, il formalismo e l’artificiosità di alcuni oratori propagandisti fa venire il mal di testa.

Date a questi retori del nulla, ai pastori con la canèta de véder, il telo che Gesù si cinse ai fianchi e la bacinella d’acqua per lavare i piedi agli apostoli (Giovanni 13: 4,5). Che vadano a lavare i piedi consumati e piacevoli dei fratelli che portano la buona notizia per mari e monti e che si spendono nel servirsi gli uni gli altri per amore di Geova.

Leggi Tutto Nessun Commento

Il seme del Regno che cade nel terreno “non eccellente” è irrecuperabile?

“Ecco, un seminatore uscì per seminare. Mentre seminava, alcuni semi caddero lungo la strada, e vennero gli uccelli e li mangiarono. Altri caddero in un luogo roccioso dove non c’era molto terreno e subito germogliarono perché il terreno non era profondo. Ma quando il sole si alzò bruciò i germogli e, siccome non avevano radici, si seccarono. Altri semi caddero fra le spine, e le spine crebbero e li soffocarono. Altri ancora caddero sul terreno eccellente e iniziarono a dare frutto, questo 100, quello 60, l’altro 30 volte tanto”. – Matteo 13:3-8.

Se il seme non cade nel terreno giusto, vuol dire che non c’è speranza per tutti gli altri? Poniamo questa domanda a beneficio di coloro che si sono allontanati e si sono convinti che non esiste speranza per un ritorno a Dio.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA