Posts Taggati ‘sopportare’

Per non diventare “inattivi” sopportate le offese con pazienza e agite con benevolenza

E’ lo spirito a disporre il cristiano a sopportare il male e a ricambiare l’offesa con la benignità.

L’offesa, covata e alimentata per lungo tempo, è una delle cause di defezione dalla congregazione. Se i cristiani si distinguono dall’amore, perché alcuni offendono il proprio fratello? Come deve reagire la parte offesa? In che modo la longanimità e la benignità possono aiutarci a superare questo problema? Pazienza e benevolenza possono riassumersi in due azioni: quando ricevi il male fai il bene.

Leggi Tutto Nessun Commento

Sentimenti feriti

Alcuni cristiani che sono stati fedeli per anni, sono rimasti così turbati dal comportamento di altri fratelli da scoraggiarsi e risentirsi al punto di smettere perfino di assistere alle adunanze di congregazione e di partecipare al ministero di campo.

In questi casi, la delusione e il dolore possono essere tremendi. Anche torti, veri o presunti, potrebbero amareggiarci. Rimuginare su questi episodi potrebbe indurci a pensare male dei nostri fratelli, e

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA