Posts Taggati ‘sorveglianti’

Cristiani dotati di INTELLIGENZA superiore / 3

Non esiste una definizione univoca di intelligenza, perché risente dell’orientamento del pensiero che la formula. In genere è vista come la capacità di risolvere i problemi, di ragionare, di valutare, di perseguire uno scopo.

Le condizioni ambientali esercitano una forte influenza sullo sviluppo dell’intelligenza. Anche le congregazioni risentono dell’aria spirituale che si respira in esse. Un ambiente dove si intimidisce, si alza la voce, si parla in maniera aspra e poco incoraggiante determina in modo negativo lo spessore spirituale di ogni membro. Un ambiente dove gli anziani trattano in maniera responsabile, affettuosa, umile ed edificante, accresce il tasso spirituale e di amore delle congregazioni. Nonché dell’intelligenza.

Leggi Tutto Nessun Commento

Come combattere gli ignoranti?

Irragionevoli, ottusi, caparbi, presuntuosi, frustranti, corrosivi. Gli ignoranti sono dappertutto, anche nelle congregazioni.

Asino, capra, gallina, oca, civetta, allocco e così via. Per colpa di antichi pregiudizi e luoghi comuni attribuiamo agli animali ciò che noi umani consideriamo stupidità o ignoranza. Quasi sempre si tratta di giudizi clamorosamente falsi. L’animale usa il cervello che ha e lo usa per quello che è. L’uomo ha un cervello superiore a tutte le creature e lo usa male. Per questa ragione, molti sono convinti che “l’animale” più stupido sia l’uomo.

Leggi Tutto Nessun Commento

INATTIVITA'(spirituale)

Visto l’abbondante materiale di riferimento delle pubblicazioni che trattano l’inattività spirituale, ci chiediamo come mai: i sorveglianti, gli anziani, i pionieri, i proclamatori, non mettono in pratica, almeno una minima parte, di quanto richiesto dal Corpo Direttivo?

Gli inattivi? Per la maggior parte dei testimoni di Geova non sono loro fratelli, né fratellastri, tantomeno figli di Geova, forse figli di un dio minore, tutt’al più figli ignoti alla ricerca delle loro origini e non riconosciuti più dal momento della loro inattività. In una sola parola: “inesistenti”. Per il CD l’inattivo è ancora un compagno di fede.

Caro compagno di fede, (…) Geova non dimentica mai i suoi servitori che si allontanano dall’ovile. Anzi prende l’iniziativa per avvicinarsi a loro, spesso attraverso i compagni di fede. (…) Ti vogliamo davvero bene.

(Opuscolo Ritorna a Geova pag. 2)

Il CD continua a interessarsi degli inattivi, seguendo l’esempio del Grande Pastore. E tutti voi “compagni di fede”?

Leggi Tutto Nessun Commento

Siamo quello che il CD dice che siamo

siamo-quello-che-altri-vogliono-che-siamo

Come tdG non esistiamo al di fuori della guida e di ciò che il CD scrive di noi. La nostra personalità e il nostro futuro dipendono dalle sue valutazioni. Il nostro io è il CD mica Geova o Gesù.

Il nostro ranking lo stabilisce il corpo degli anziani. Se vogliamo conoscere e riconoscere il mondo, il successo teocratico, la popolarità e il biglietto di solo andata per il Paradiso, dobbiamo sintonizzarci su JW.org e propagandarlo, naturalmente. Ci fidiamo a tal punto degli anziani, dei sorveglianti e del CD, che se qualcuno si azzarda, seppur minimamente, a criticare il loro operato, lo ritroviamo ai margini. A volte capita di non capire chi viene al primo posto nella nostra vita: Geova o l’Organizzazione?

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA